Alle ore 10.20 Italia vs Australia | Gara impossibile? Sì, ma sappiamo stupire

Torna in campo alle ore 10.20 italiane, con diretta su Discovery+, Eurosport Player e Rai2 la nazionale di Meo Sacchetti per Italia vs Australia

Torna in campo alle ore 10.20 italiane, con diretta su Discovery+, Eurosport Player e Rai2 la nazionale di Meo Sacchetti per Italia vs Australia. E’ la seconda gara di queste Olimpiadi di Tokyo.

Una gara sulla carta quasi impossibile contro una squadra che punta all’oro, ma gli uomini in azzurro hanno dimostrato di poter scalare le montagne. Nell’altro match di giornata, la Germania ha imposto alla Nigeria il secondo ko in due gare.

La presentazione dell’Australia (fonte FIP)

L’Australia è una formazione guidata, in campo e nel cuore, da Patty Mills, atleta straordinario che il Comitato Olimpico locale ha voluto come suo portabandiera alla Cerimonia di Apertura dei Giochi di Tokyo il 23 luglio scorso (insieme alla nuotatrice Cate Campbell). Il playmaker classe 1988, alla sua quarta Olimpiade, è divenuto così il primo australiano “nativo”, dunque aborigeno, ad avere l’onore di guidare la spedizione Aussie in una edizione dei Giochi. “Da fiero uomo Kokatha, Naghiralgal e Dauareb-Meriam, penso che tutto ciò sia incredibile – ha detto – e per me è un momento di forte emozione, posso sentirla fin nelle mie ossa”. Mills, così come il suo compagno di squadra Aron Baynes, è stato compagno di squadra di Marco Belinelli a San Antonio nel 2014, anno in cui gli Spurs conquistarono l’Anello NBA in finale contro i Miami Heat.

Coach Brian Goorjian, subentrato nel frattempo a Lemanis, ha confermato otto undicesimi della squadra mondiale, rendendola ancora più forte con gli inserimenti di Matisse Thybulle, guardia di Philadelphia, Dante Exum, playmaker di Houston, Duop Reath, fresco campione di Serbia con la Stella Rossa e Josh Green, compagno di squadra di Nicolò Melli quest’anno a Dallas e di Nico Mannion al college di Arizona nel 2019/2020.

Quarta Olimpiade anche per Joe Ingles, ala classe 1987 che prima di sbarcare in NBA ha giocato tanto in Europa con Granada, Barcellona e Maccabi Tel Aviv (un’Eurolega del 2013/2014).

Next Post

Simone Fontecchio: In Olimpia Milano tanta competizione, impossibile trovare posto

Simone Fontecchio, oggi in campo contro l’Australia, protagonista su La Gazzetta dello Sport. Ecco alcune sue dichiarazioni
Simone Fontecchio

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: