Piero Bucchi: A Milano devi vincere e basta, non ti danno credito

Alessandro Maggi

Il coach della Virtus Roma Piero Bucchi si prepara alla sfida con Olimpia Milano su Time Out, inserto de La Gazzetta dello Sport

Il coach della Virtus Roma Piero Bucchi si prepara alla sfida con Olimpia Milano su Time Out, inserto de La Gazzetta dello Sport.

I giallorossi sono davanti alla squadra di Ettore Messina in classifica: «E’ molto strano e un po’ mi sorprende, ma sono gli inizi per tutti, una prima valutazione va sempre fatta dopo una decina di gare».

SUL PASSATO CON OLIMPIA MILANO

«Esperienza molto positiva. Avevamo un budget da cinque milioni di euro, già molti, ma Siena ne spendeva di più. Facemmo due finali scudetto, perse con la solita Siena. Imbattibile? Sì, per tanti motivi emersi in seguito che neppure mi va di ricordare».

SU LIVIO PROLI

«Persona a modo, un presidente-manager dall’enorme valore umano. Mi spiace non faccia più parte del club. Ho avuto anche un ottimo rapporto con il presidente Armani, persona straordinariamente umile».

SUL MOMENTO DI MILANO

«Milano è complicata, non hai mai credito, devi sempre fare qualcosa. Il pubblico e la stampa pretendono, devi vincere e basta. Ma si tireranno fuori da questa situazione, devono essere pronti alla fine della stagione, non ora».

SU COME BATTERE MILANO

«Affrontiamo questa sfida con la leggerezza giusta, di chi non ha nulla da perdere. Ci proveremo, con l’aiuto di tanta gente».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

Luigi Datome: Micov un grandissimo giocatore, Scola un esempio

Luigi Datome ha rilasciato una lunga intervista a Tuttosport: Sono sicuro che saremo al vertice alla fine, spero che anche Milano possa essere in alto
Olimpia Milano mercato

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: