Kyle Hines: Fisicità ed energia non mancheranno mai

Kyle Hines protagonista sulla Gazzetta: Mi diverto ad andare contro giocatori più grossi, sentirmi sottovalutato

Kyle Hines protagonista su La Gazzetta dello Sport nel giorno della ripartenza di EuroLeague. Ecco alcuni passaggi.

SULLA SQUADRA

«Coesione. Siamo una squadra che gioca bene assieme, in cui tutti vogliono la stessa cosa, ovvero vincere e lo dimostrano sul campo, non a parole. Questo si è visto già durante la preseason. Abbiamo anche fisicità ed energia. In attacco possiamo essere più o meno brillanti, ma fisicità ed energia non mancano mai».

SU ETTORE MESSINA

«E’ una leggenda, non serve aggiungere altro, con quello che significa. Ciò che lo contraddistingue èlacura dei dettagli, anche quelli apparentemente insignificanti, e la preparazione sia mentale che tecnica di ogni partita. Non fatico ad ammettere che la sua presenza sia stata una delle principali ragioni che mi hanno portato a Milano».

SULLA SUA ALTEZZA

«Mi diverto ad andare contro giocatori più grossi, sentirmi sottovalutato, sfavorito e dimostrare che la percezione che si ha di me è sbagliata».

SULL’AVVERSARIO PIU’ DIFFICILE

«Bryant Dunston, perché è molto simile a me. Siamo sottodimensionati e facciamo cose simili, in modo simile. Ho giocato contro di lui tante volte e ogni volta è come se mi guardassi allo specchio, è come se giocassi contro me stesso».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Bayern vs Olimpia Milano | Il Dossier di un primo atto desiderato

Torna l’EuroLeague, tornano i Dossier di ROM sui prossimi avversari di Olimpia Milano. Bayern vs Olimpia Milano è tutto qui

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Buongiorno Olimpia | Riparte l’EuroLeague. Sia gioia e opportunità, non ossessione

Buongiorno Olimpia, la rubrica semi-quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà quasi ogni mattina al risveglio

Chiudi