Luca Baraldi su Mannion: Se i club europei avessero saputo per noi sarebbe stata dura

Il sito Eurodevotion riporta le parole di Luca Baraldi, ad della Virtus Bologna, a Radio Nettuno Bologna Uno

Il sito Eurodevotion riporta le parole di Luca Baraldi, ad della Virtus Bologna, a Radio Nettuno Bologna Uno. Ecco alcune dichiarazioni. 

SUL COLPO MANNION

«Sembrava tutto svanito perchè era corteggiato da varie squadre, ma Paolo Ronci ha sempre tenuto alta la guardia, e negli ultimi 7-8 giorni abbiamo iniziato a crederci».

SULLA VIRTUS

«E’ comunque duttile e versatile, ha già giocato con Pajola, si può incastrare bene con Teodosic e Belinelli. Se troviamo il giusto equilibrio creco che il talento di questo ragazzo si possa sviluppare sempre più e possa aiutare la Virtus ad arrivare sempre più in alto. Credo che se tanti club europei avessero saputo di questa disponibilità a venire in Europa sarebbe stato difficile arrivarci. Lui ha premiato anche il fatto che la Virtus ha sempre dimostrato di credere in lui».

SUGLI OBIETTIVI

«Un giudizio? Non devo darlo io, ma i tifosi. Credo che la squadra sia migliorata sotto il profilo tecnico e fisico, molto migliorata. Anche gli avversari si sono rinforzati, ma giocheremo per vincere tutte e quattro le competizioni».

«E’ un piacere lavorare con Sergio Scariolo, è già tutto pianificato. Dobbiamo crescere gradualmente fin dalla preseason, faremo 2 amichevoli a Bologna e poi giocheremo un torneo molto importante a Monaco con Bayern, Stella Rossa e Panathinaikos, e poi ci giocheremo il primo trofeo a Bologna, la Supercoppa. Ci vorrà tempo, visto il cambio di guida tecnica, ma dobbiamo arrivare pronti e bravi in primavera».

Next Post

Un semplice giudizio sul roster Olimpia Milano: Kaleb Tarczewski

Proseguiamo le nostre analisi sui giocatori del roster 2021/22 dei biancorossi, con il centro americano

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: