Un semplice giudizio sul roster Olimpia Milano: Giampaolo Ricci

La nostra analisi sul neo acquisto biancorosso con punti di forza e possibili criticità verso la nuova stagione

Proseguiamo nella nostra analisi del nuovo roster dell’Olimpia Milano, in attesa del raduno e delle prime amichevoli, previste entrambe per la parte finale del mese di agosto. Oggi parliamo di uno dei nuovi acquisti di questa estate: Giampaolo Ricci, arrivato dalla Virtus Bologna di cui era il capitano

Olimpia Milano roster | Cosa può dare Giampaolo Ricci

Apre il campo – Ha un buon tiro da 3 punti (37% la scorsa stagione), pur non sempre così continuo, ed è quindi in grado di aprire il campo con le sue conclusioni dalla lunga distanza.

Difesa – È un buon difensore ed un giocatore anche da ‘lavoro sporco’, con quelle giocate che non si vedono sul tabellino della partita, ma possono risultare importanti nel corso del match.

Carattere – È un giocatore di grinta e carattere, come mostrato in tutte le sue esperienze precedenti. Lascia sul campo tutto e non si risparmia. Facendosi ben volere da tifosi e compagni di squadra.

Olimpia Milano roster | Le criticità per Giampaolo Ricci

Minuti – Con la maglia della Virtus ha reso bene con oltre 20 minuti di media, non garantiti in casa biancorossa. Anche se, sull’esperienza dell’anno scorso, probabile ci siano rotazioni un po’ più ampie per gli italiani in LBA. Saprà dare ‘tutto e subito’ se verrà messo in campo solo per pochi sprazzi di partita?

Prima volta in Eurolega – Il suo utilizzo sarà principalmente legato al campionato, vista la presenza di giocatori come Melli, Mitoglou e Datome nel suo ruolo, ma resta l’incertezza per la prima esperienza in Eurolega per l’ex Virtus.

One thought on “Un semplice giudizio sul roster Olimpia Milano: Giampaolo Ricci

  1. Non un giocatore che ti cambia la squadra ma uno di quelli che vorresti sempre, perchè fa la legna e non si risparmia mai. I comprimari che fanno grandi le squadre e che secondo me avrà grande minutaggio in LBA e giuste occasioni in EL, di pochi minuti ma che sfrutterà bene, come ha dimostrato in nazionale.
    Per me un acquisto ottimo.

Comments are closed.

Next Post

Walter Fuochi: Mannion eguaglia, perfino oscura il colpo grosso Melli

Walter Fuochi analizza per Repubblica il mercato della Virtus Bologna incentrando il tutto sulla coppia Mannion-Pajola

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: