Massimo Pisa: Messina ha bisogno di scelte semplici e nette

Massimo Pisa analizza il momento di Olimpia Milano per la Repubblica-Milano: Via chi non rende, ai margini chi non difende, fiducia agli altri

Massimo Pisa analizza il momento di Olimpia Milano per la Repubblica-Milano.

Don Ettore include anche se stesso (nella presa di responsabilità, ndr), quando usa la prima persona singolare («Io e la squadra abbiamo perso il bonus di credibilità che avevamo a inizio anno») e le parole che ricorrono, dalla sera della vittoria con lo Zenit sono le stesse: peso – della maglia o del pallone – e depressione

Di involuzioni mentali e “mind games”, come gli zero time out volutamente chiamati nel primo tempo del derby da Messina nella vana attesa di un segnale dal parquet, il pubblico milanese è abituato

Così come di squadre che, riconosciuto il proprio limite strutturale, si trascinano fino a fine anno l’angoscia di non saperlo superare

E, prima che tutto diventi troppo complicato, Messina e i suoi uomini hanno bisogno di scelte semplici e nette: via chi non rende, ai margini chi non difende, fiducia (e un urlaccio in meno) agli altri

One thought on “Massimo Pisa: Messina ha bisogno di scelte semplici e nette

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Nemanja Nedovic out anche contro il Panathinaikos?

Nessuna novità sul fronte Nemanja Nedovic. Prevale la cautela sul nuovo ritorno in campo della guardia serba, ferma da fine dicembre
Nemanja Nedovic

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Ricky Hickman
L’ex Ricky Hickman firma con Allianz Trieste

Allianz Pallacanestro Trieste comunica l’avvenuta firma del contratto per l’ingaggio, fino a fine stagione, di Richard Marciano Hickman

Chiudi