Kyle Hines: Premio individuale, ma la difesa è un lavoro di squadra

Kyle Hines, per la terza volta miglior difensore stagionale in EuroLeague, ha commentato così sui social il riconoscimento

Kyle Hines, per la terza volta miglior difensore stagionale in EuroLeague, ha commentato così sui social il riconoscimento.

«Grazie ad EuroLeague e ai coach per avermi votato. Grazie ai miei allenatori, allo staff e ai compagni di Olimpia Milano. Questo è un premio individuale, ma la difesa è in primo luogo un lavoro di squadra. Sono veramente onorato di questo riconoscimento».

6 thoughts on “Kyle Hines: Premio individuale, ma la difesa è un lavoro di squadra

    1. Lettura interessante la tua! 🙂
      Ma Mito, quello greco, ha fatto più danni della grandine. Era un tassello fondamentale per la costruzione della squadra, almeno per quello che aveva in mente Messina. Per lui ho dovuto rinunciare ai balletti di Leday, quando rientrava in difesa dopo una tripla.
      Non riesco a farmene una ragione.

      1. Se avessimo avuto Leday settimana prossima sarei stato a Belgrado invece mi è toccato vendere i biglietti

  1. Kyle Hines è il basket fatto in persona. Peccato che Tarcy, in due anni, non ha imparato nulla da lui.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano, obiettivo scudetto. Punti di forza e dubbi, giocatore per giocatore

I playoff si avvicinano. L'Olimpia Milano parte con un solo obiettivo, ma anche tante incognite. Analizziamo le prospettive giocatore per giocatore
Olimpia Milano Playoff

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: