Olimpia, cosa resta della stagione 2020/21: Riccardo Moraschini

La stagione 2020/21 del numero 9 biancorosso tra statistiche e giudizio, con uno sguardo al contratto e al mercato

Prosegue il nostro viaggio giornaliero nella stagione biancorossa appena conclusa, con l’analisi e le prospettive per il futuro dei giocatori del roster 2020/21, mentre sono arrivati primi i nuovi acquisti dal mercato. Oggi tocca alla review dell’annata di Riccardo Moraschini.

Riccardo Moraschini | Le statistiche della stagione

Serie A: 35 partite giocate per 16.3 minuti di media, con 4.3 punti (48% da 2, 39% da 3, 82% ai liberi), 3 rimbalzi, 1.5 assist e 6.3 di valutazione

Eurolega: 24 partite giocate per 11 minuti di media, con 3.1 punti (41% da 2, 52% da 3, 64% ai liberi), 1.6 rimbalzi, 1.1 assist e 3.7 di valutazione

Riccardo Moraschini | Il giudizio sulla stagione

Una stagione con alti e bassi per Riccardo Moraschini. L’unico rappresentante dell’Olimpia Milano nell’estate azzurra ha iniziato l’annata con buone prestazioni, trovando alcune giocate importanti anche in Eurolega, come le prove contro Villeurbanne e Real Madrid. Poi ha avuto il problema legato al Covid, quando stava trovando la miglior condizione, ed ha fatto grande fatica al ritorno, a ritrovare lo spazio e le prestazioni delle settimane precedenti. Un lungo periodo di difficoltà.

Escluso dalle rotazioni europee nei playoff ed anche dalla semifinale contro il Barcellona, ha ritrovato un buono stato di forma nei playoff italiani. Un’ottima serie di quarti di finale contro Trento (forse il miglior giocatore biancorosso nel complesso), qualche buona prova difensiva ed a rimbalzo nella semifinale con Venezia, per poi tornare a fare fatica nella finale contro la Virtus. 

Riccardo Moraschini | Il contratto con l’Olimpia

Il numero 9 biancorosso ha ancora un anno di contratto con l’Olimpia, ma non è ancora certa la sua permanenza a Milano nella prossima stagione. Dipenderà molto da come andrà il mercato degli italiani e da come si muoveranno Messina e Stavropoulos in questo senso. Il giocatore ha più volte manifestato la sua volontà di restare in biancorosso anche la prossima annata. 

4 thoughts on “Olimpia, cosa resta della stagione 2020/21: Riccardo Moraschini

  1. Mi spiacerebbe perdere un guerriero come Moraschini, spero che siano solo voci sulla sua uscita. Però dove c’è fumo c’è anche fuoco, aspettiamoci di tutto.

Comments are closed.

Next Post

Mantas Kalnietis torna in Lituania: biennale con lo Zalgiris Kaunas

Mantas Kalnietis torna in Lituania, allo Zalgiris Kaunas. Per il play ex Olimpia Milano contratto biennale

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Buongiorno Olimpia
Buongiorno Olimpia | Il sì di Dinos Mitoglou pregiudica l’inseguimento a Nicolò Melli?

Quale Olimpia Milano sta nascendo? La domanda nasce spontanea dopo l’ingaggio di Konstantinos Mitoglou, anche pensando a Melli

Chiudi