La Visione del Guazz | Virtus 0-3, a nanna… il miracolato Shields, Leday e il Bayern Monaco

guazzoni 71

La Visione del Guazz sul successo contro la Virtus Bologna: Mi fa più ridere la definizione di “miracolato” data a Shields

Cara Virtus Bologna, ti do un consiglio. Molla su le due gare che restano in campionato. Metti che va di fortuna, Venezia fa l’incosciente e ti supera al terzo posto e così eviti l’incrocio con l’Olimpia seconda in semifinale. Perché sai già come andrebbe a finire eh… Siete già 0-3 in stagione, io se fossi in voi eviterei di sfidare la statistica ma la vita è la vostra. Non avete i nostri numeri, la vostra coperta è troppo corta. Non potete vincere giocando a 65 punti con Pajola in campo 35′ perché riusciremo comunque a subirne uno in meno di voi, non potete nemmeno vincere giocando ai 90 con Teodosic e Belinelli dentro per 40′ perché ne faremmo comunque uno più di voi.

Eviterò battute sempliciotte del tipo “Bologna era concentrata sulla finale di Eurocup”. Non farebbero ridere. Mi fa più ridere la definizione di “miracolato” data a Shields da uno dei “senza colori e senza anima”. Però, li capisco in realtà: loro non guardano l’Eurolega perché non ci partecipano, quindi è regolare non considerare SSS – Super Shavon Shields, SS pare brutto come acronimo – uno dei tanti. Peccato solo che l’anno scorso sia stato un pochino importante per il Baskonia campione di Spagna, che abbia fatto una rs di EL impressionante per rendimento (non trovo un pari ruolo superiore) e che ormai sia palesemente diventato uno dei primi 3 tra le ali piccole (lo scambierei solo per Clyburn). Ah, il tutto difendendo sempre come un pazzo.

No, comunque una bella settimana quella degli Asteriscati, dei Migliori… L’Unics mi ha regalato un sogno: andrò a Kazan in pellegrinaggio. E a chi dice che Bologna in Eurolega avrebbe fatto bene per il movimento rispondo che in Italia non c’è nessun movimento: c’è qualche ricco appassionato che mette i dindi e non esiste nessun organo istituzionale che tenga insieme gli interessi collettivi.

Ah, trovo incredibile che Teodosic – Biligha lo ha cancellato, discreta polluzione – sia riuscito nell’impresa di non prendere nemmeno un fallo tecnico. Di solito queste sono le sue partite, i suoi finali e il suo grado di stabilità emotiva raggiunge picchi massimi. Lo ha preso Ricci per compensare però. E a gara in ghiaccio. Melo e i suoi fratelli, che qualità. Il più grande acquisto degli ultimi 40 anni invece è un’autostrada: basta disegnare giochi per chi è il suo uomo e fioccano punti. Spiace. Ah, con un LeDay così non temo nemmeno Mirotic. Ora testa al Bayern Monaco: manchiamo ad una F4 dal 1992, andiamo a scrivere la storia!

Ps. Ma alla fine, Bimba bella, la chiamiamo Olimpia?

71 thoughts on “La Visione del Guazz | Virtus 0-3, a nanna… il miracolato Shields, Leday e il Bayern Monaco

  1. Io andrei piano con il dire che in un ipotetica serie play-off con Bologna avremo vita facile perché sappiamo bene a nostre spese che un conto è la stagione regolare ben altro sono o play-off. E cmq benissimo la vittoria di ieri che ci assicura perlomeno il secondo posto però non dimentichiamoci che loro venivano dalla grande delusione relativa all’eliminazione dalla Coppa europea e di riflesso dalla mancata partecipazione all’Eurolega che era il loro obiettivo principale.

  2. E che vor di? Avrebbero dovuto avere ancor più garra e vista la partita, noi mai in affanno, in una serie non potremmo mai e dico mai soccombere.

      1. Saluta i campioni d’Italia!!! Sei il mio
        Idolo….😂😂😂😂😂 tu si che ne capisci….
        Grande Guazz!!!

    1. Non ci sono parole, solo faccine🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣ciapa su e porta a ca, travolto dalle proprie certezze

  3. Caro guazz finalmente un post sottotono. Capita a tutti di giocare male e capita a tutti di scrivere male un articolo.

    Lo sappiamo tutti che non esiste il movimento, che l’Olimpia esiste solo perché c’è Armani, che visti i giocatori italiani in campo ieri si capisce il livello della nazionale.
    Quindi la conclusione è che Bologna ed i suoi tifosi è meglio stiano fuori dall’ Europa, che una città che ha due squadre e il triplo dei tifosi di Milano che vengono allo stadio anche quando le squadre perdono al contrario dei milanesi è indifferente se siano fuori dall’eurolega.

    “Pero’ con quella squadra di vecchietti e mezze seghe in Europa facevano brutta figura “. Ecco il livello dei commenti che ho letto…noi dovremmo stare zitti se pensiamo ai risultati degli ultimi anni.

    Ti consiglio un paio di occhiali perché almeno oggi sei miope perché oggi hai scritto da tifoso e non da giornalista

      1. Faccio uno strappo alla regola visto che è domenica e ti rispondo.
        Penso che il Guazz si sappia difendere da solo ma tu ogni tanto entra nel merito dei contenuti.
        Ogni tanto fra le decine e decine di commenti che scrivi prova ad elaborare un pensiero tuo, invece di riprendere quelli degli altri e chiosare.
        Sforzati

      2. Sforzati tu a non cercare di imporre il tuo pensiero e sul come comportarsi e a come bisogna essere tifosi. Io ti ho solo puntualizzato un particolare. E se scrivo decine e decine di commenti a te ciò non deve riguardare come a me non interessa quante volte tu scriva. E a tal proposito ti rammento che anche altri tuoi amici scrivono decine e decine di messaggi ma non ti ho mi visto intervenire. Come sempre ti dei distinto come Signor Coerenza..

    1. Una squadra che non riesce ad arrivare in finale di Eurocup merita l’Eurolega?
      Un club che non ha un palazzetto decente merita l’Eurolega?
      Una città che ha lo stesso appeal internazionale di Sesto San Giovanni merita l’Eurolega?
      Porto rispetto agli appassionati tifosi della Virtus ma in questo momento le Vu Nere non hanno diritto di stare in quel mondo lì. Spero ci arriveranno presto.
      E per quanto riguarda noi la musica è cambiata semplicemente perché oggi non abbiamo solo i soldi di Armani ma svariate competenze in un organigramma strutturato

      1. si vive a Milano ma la testa è quella di un provinciale di (con tutto il rispetto) di Voghera : basket city è altrove. Leccati le ferite. e anche qualcos’altro senza andare a Kazan

      2. E una squadra asfaltata per 3 volte in finale da una squadra che non merita niente cosa meriterebbe?

      3. Caro il mio bel fenomeno da corsa, in futuro ricordati che certe spruzzate è meglio farle quando conta qualcosa, non quando conta 0.
        Giocare le finali contro di voi, è comunque SEMPRE un piacere… alla prossima. 🙂

        From Bologna With Love and Scudetto.

      4. Non avevo mai letto questo articolo, ne questo post, che comunque avrei trovato anche allora e tanto più oggi, ingiusto, ingeneroso, miope, sbagliato: chi ama l’Olimpia ama il basket, chi ama il basket, un po, ama anche il basket italiano e non ci si può esprimere in modo cosi becero, irrispettoso parlando delle passioni altrui

  4. Articolo che mi gasa!
    Mi aggiungo al pellegrinaggio in direzione Kazan, se possibile.

    1. sono disponibile anch’io al pellegrinaggio a Kazan!
      Quando scrive su questo sito il Guazz e’ un tifoso ed io sono con lui!
      Se volete il commento dei saputoni-giornalisti andate sulla Gazza e su Rebubblica…
      Siamo tifosi (non beceri ignoranti) come già scritto l’ Olimpia quest’ anno ha già vinto Supercoppa, Coppa Italia, ha centrato i play-off di Eurolega arriva to quarta in regular season ed e’ seconda in campionato….
      Volete qualcosa di più’? Aspettate gente aspettate…

      1. Visto che abbiamo aspettato, stiamo a Bologna così non abbiamo bisogno di pellegrinaggi , se non a Colonia. Dispiace solo che nonostante il caldo vi dovete tenere addosso per un bel po’ il cappottino che vi abbiamo confezionato: giocare le finali con voi è sempre un piacere

  5. Io vengo a Colonia lo sai.

    Non commento l’articolo di Guaz ma la partita si.
    È stata una bellissima e divertente partita a chi ne mette di più con attacchi da EL ma non difese
    Si vedeva la voglia di competizione e agonismo e il livello tecnico era sopra la media italiana.
    La l’Olimpia è decisamente più forte.
    Punto.

    PS
    La diatriba sulla partecipazione all’eurolega a me ha un po’ rotto le palle…

  6. Per Kazan, appronterei altarino sotto casa, direi che è sufficiente allo scopo di ringraziamento
    Per Colonia, ci andrei anche in bicicletta, programmando itinerario enogastronomico

  7. Che dire poi della definizione di “miracolato” data di Shields? Forse non lo hanno mai visto giocare.
    Mi piacerebbe sapere la stessa fonte, come definirebbe i 18 punti di Alibegovic? Che probabilmente sono Life High

  8. Che bello lo Sguazz
    Nei post del Guazz
    Al ritmo del jazz
    Visioni psichedeliche
    Retoriche mitiche
    Logiche artiche

    E le prediche! (Via! O o oh)

    Ci porta a Colonia
    Con una peonia
    Lo zainetto che conia
    Che bello lo Sguazz
    Nei post del Guazz
    C’è anche chi s’incazz!

    1. Peccato, caro amministratore, che tu abbia cancellato il mio gustosissimo post: qual è la parte che ha disturbato? Quando dico di Palmasco che: ” era il peggiore del blog e se n’è andato con la coda tra le gambe accompagnato dalla mia ignominia”?…….Forse è perchè non si parla degli assenti? O ha dato fastidio che facessi rilevare l’assonanza di vedute tra l’allora peggiore del blog e il Guazz? Un peccato cancellare quella che era una manifestazione del pensiero scritta non in modo triviale e senza l’uso di parolacce offensive……ah, per voi, forse, erano i concetti espressi offensivi? Vabbè, nel caso cancellerete anche questo

  9. Se poi sarà davvero questa la semifinale non illudiamoci di passeggiare, giocheranno con ben altra fame rispetto ai primi 20 minuti di ieri. Preferisco comunque affrontare loro che Venezia, perché sono costruiti come noi, puntando sugli esterni e con poca presenza in area, dove notoriamente soffriamo. E sono molto meno solidi di testa, Venezia ha tutt’altra sicurezza.

  10. @Biancorossodasempre sono completamente d’accordo. Venezia è squadra che ha testa e può metterci in difficolta’.

    1. un altro molto competente. La prerogativa per scrivere questi commenti è mostrare la propria incompetenza cestistica?

  11. Se così è ci incontreremo sicuramente, magari in finale.

  12. Sono finito per caso su questo blog e non potevo non leggere l’articolo. Solitamente nn scrivo mai, ma una tale spocchia mi lascia esterefatto. L’anno scorso la Virtus vi ha deriso. Se Messina nn si fosse messo a piangere per la fine del campionato la Virtus avrebbe asfaltato l’Olimpia ad ogni incontro. Milano aveva una squadra imbarazzante. Potete parlare quest’anno dopo anni in cui le final 8 di EL le vedevate con il binocolo. Se avere un blog significa scrivere ste cose fai meglio a fare altro nella vita. Buone cose

    1. L’anno scorso avrebbe vinto Venezia. Certamente non Milano. Probabilmente non la Virtus. Ma chi può dirlo?
      Senza la controprova restiamo nel campo delle ipotesi.
      Aver vinto 10 gare di regular season non vuole dire che automaticamente di è vinto lo scudetto.
      La stagione fu interrotta: amen!
      Quest’anno guarda caso, sono state le squadre bolognesi a chiedere la sospensione. Forse perché lontane dai risultati attesi?
      Vero che Milano ha faticato per anni per arrivare ai play off di eurolega ma ora ci diamo. E lo scorso anno c’è mancato un soffio. Alla faccia della squadra imbarazzante…

    2. Ecco un rosiconi all’opera. Sai bene di aver scritto rancorose frasi mentre qui c’è gente tifosa Olimpia che rimonta i compagni di tifo perché è più cavaliere di altri. Messina non ha mai chiesto di fermare il campionato. Semmai la lega e la federazione hanno agito per il bene comune e scusa se hanno infranto la bolla di sapone che circondava Bologna che sarebbe poi stata sconfitta n volte da noi. Leggi commenta e incassa io non vado a rompere in un blog di tifosi virtussini, hanno già le loro ferita da leccare.

    3. L’unica cosa esatta che hai scritto è che l’anno scorso avevamo una squadra imbarazzante, tutto il contrario di quest’anno.

    4. Gg mi sa che avevi ragione, quando non scrivevi mai!
      Peccato che non hai continuato a farlo, perché quando ti azzardi a parlare fai ridere – e so che non era tua intenzione.
      Ti prego, torna alle tue abitudini.
      Grazie.

    5. Sempre piu’ spesso penso che i forumendoli isterici vadano “bannati”.
      Di solito se si va’ in casa d’ altri si e’ molto rispettosi, invece i tifosi bolognesi son come i romani, spocchiosi, sapientoni, irridenti, mai capaci di rimanere in silenzio, anche quando prendono le TERZA SCOPPOLA DALL’ INIZIO DELLA STAGIONE.
      Meditate….

      1. quindi adesso dopo 4 scoppole e un cappottino che resterà nella storia per l’umiliazione dovrà meditare qualcun altro. Spiace

    6. Allora Brindisi che quest’anno (forse) finirà prima e ci ha battuto due volte è campione d’Italia, d’Europa e del Mondo. Hanno vinto l’ultimo trofeo 20 anni fa.(ah no hanno vinto la prestigiosa BCL..) Venezia allora meriterebbe di fare EL in pianta stabile viste le vittorie degli ultimi anni. Senza contare che in queste due mirabolanti stagioni non hanno vinto una partita fra quelle che contavano. A meno che averci battuto in campionato a Dicembre 2019 sia la loro medaglia da appuntarsi per i prossimi anni. E poi mi chiedete perchè sono contento che non ci siano andati in EL ? Spocchiosi, Baraldi è finito nel posto giusto…

      1. Voi invece le partite che contano le avete vinte tutte!!! Quanto sto godendo!!! 4 a 0 ….!!!! Spazzati via !!!!

  13. Però, caro Guazz, sei molto sicuro del futuro. Vincere partite in RS, significa snobbare così gli avversari. Essere contento di fare il prossimo anno una trasferta di EL a Kazan, invece che a Bologna è meglio? Poi non ci si lamenti di questo. Io godo per le mie vittorie, invece che per le sconfitte altrui,è così che si diventa grandi e rispettati.

    1. Io commento ciò che vedo e quello che vedo da settembre mi piace parecchio. Al netto dei risultati che sono solo la conseguenza naturale.
      Poi, aziendalisticamente e da meneghino, preferisco portare il nome di Milano e il brand Armani a Kazan che a 200 km di distanza.

      1. E poi Kazan è una città fiabesca, bellissima, le cui origini si perdono nella notte dei tempi di una cultura tanto distante quanto affascinante

  14. Se fossi un tifoso di Bologna però sarei piuttosto divertito dal fatto che i tifosi di una squadra che se la sta giocando per essere nelle prime 4 in Europa danno tutta questa attenzione alla mia squadra…

    1. Se Baraldi e Zanetti facessero non ci sarebbe alcun interesse da parte nostra è solo che sfottere dei parvenu rancorosi è divertente..

      1. Facessero COSA? Possibile che non riesci quasi mai ha scrivere una frase che abbia senso compiuto???

  15. Tutta questa diatriba mi lascia francamente perplesso.
    Il tifo è bello perchè è vario, nel momento in cui non sfocia in violenza e simili non vedo cosa ci sia di male nel fatto che ci sia anche un pò di sano tifo “contro”.
    Io rispetto le opinioni di ciascuno, i pareri sono tutti validi e argomentati, detto ciò continuo e continuerò ad augurare alla Virtus la sconfitta ad ogni partita che disputerà, dall’amichevole estiva alla sfida decisiva per entrare in Eurolega.

    1. Forse ti sei distratto per un attimo…sarà per l’anno prossimo… direi che per voi è stata un’annata spettacolare!!! Con quel roster e quel budget , vincere la coppia Italia e Supercoppa non è da tutti!!!!

    1. Se lo chiedono tutti dov’è Guazz. Io lo volevo solo ringraziare. Non sa che questo articolo tradotto e stampato fa da motivatore da due mesi in spogliatoio. E’ lui il principale artefice, il nostro mental coach. Il grande Guazz, ci fa godere come dei Pazz anche se di basket è chiaro non capisca un

  16. Dai va là, cancellalo sto articolo che se un giorno dovessero leggerlo i tuoi figli avrai di che vergognarti.

  17. Ciao Guazz, tutto bene???? Houna parte anatomica posizionata nella zona centrale della regione puboica che ha assunto la forma della manopola della graziella a forza di impugnarla ininterrottamente in onanistiche pratiche rileggendo il tuo articolo.

  18. Un famoso proverbio dice: un bel tacer non fu mai scritto….. e un altro dice: se sei cretino è meglio star zitto, perché se parli togli ogni dubbio sul fatto che non capisci un cazzo. Ecco. Ah dimenticavo: spiaze che Eurolega e Campionato siano andate a finire di merda per la tua squadra…..

  19. Ricorda che la spocchia non ripaga mai. Fai solo godere doppio
    Spiace!

  20. Certo che il Guaz non poteva scrivere un articolo più nefasto di questo, probabilmente si è fidato a occhi chiusi del suo pastore. Cmq la storia ci insegna che non bisogna mai cantare vittoria due mesi prima…

  21. Dai complimenti, bella
    Figura di merda. Prima
    Di scrivere ancora sciacquati la bocca

  22. Guaz, se ci sei batti un colpo!!! Noi ne abbiamo battuti 4 di colpi, in una settimana..dai non farci passare da egoisti…
    Dai parlami ancora di LeDay, di Super Shavon Shields,di Biligha e della difesa del miglior giocatore degli ultimi 20 anni che il campionato italiano abbia visto.
    Tieniti la tua Olimpia… tieniti la tonnellata di tiri liberi e falli che le terne arbitrarie ti hanno regalato, che noi ci teniamo questo scudetto!!!
    Grazie ancora Guazz!!!
    Con questo ti saluto!!!!

    1. @Giuseppe, mi fa specie questo tuo martellamento senza tregua, capisco che il pezzo del Guazz, che già prestava il destro a fondate critiche allora, figuriamoci adesso……se l’è letteralmente cercata prima e tirata poi……ma, mi chiedo: come mai tanta acredine? Dove trovi tutta sta bile che stai spruzzando fuori? Sei percaso un tifoso virtussino frustrato che vive la sua passione in trasferta?

      Basta slogan! Se puoi rispondere…..grazie

      PS: questo vale anche per tutti gli altri tifosi repressi virtussini che si stanno sfogando…….come se non ci fosse un domani!

      PS2: anche perchè la festa finirà e un domani ci sarà!

  23. ah Giuseppe ma sono vent’anni che non vinci una mazza. Non sei riuscito nemmeno a vincere la coppetta con il Kazan tant’è che il tuo allenatore è i tuoi campioni slavi stanno già pensando di traslocare armi e bagagli proprio a Kazan per fare una Eurolega che la tua società non ha saputo garantirgli neanche quest”anno. Hai vinto un campionato italiano non mondiale. stappa sta bottiglia brinda con gli amici e pensa che il mondo non finisce oggi. E poi se facevamo così schifo come pensi la tua vittoria non vale un cacchio. Le grandi vittorie valgono molto solo contro le grandi squadre

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano post Virtus | L'Olimpia è dove, e come, voleva essere

Olimpia Milano post Virtus colma di contenuti. Oggi, tra le due squadre, ci sono almeno 20 punti di differenza
Olimpia Milano post Virtus

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano vs Virtus Bologna | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

Shields principesco, LeDay decisivo, in una serata di difficoltà per il trio Punter-Datome-Rodriguez

Chiudi