Due positivi, ma la Pallacanestro Varese scenderà in campo senza nuovi tamponi

La Fortitudo Bologna in ansia per la gara con la Pallacanestro Varese. Il ds Oioli: La LBA ci ha autorizzati a giocare, come da protocollo

La Fortitudo Bologna in ansia per la gara con la Pallacanestro Varese. Secondo il Corriere dello Sport, dopo la positività di capitan Giancarlo Ferrero e dell’asistente Cavazzana al Covid-19 la squadra lombarda scenderà in campo senza nuovi tamponi di verifica.

«Abbiamo sentito la Lega Basket ­ per una interpretazione più chiara del Protocollo in merito alla situazione che stiamo affrontando. Ci è stato risposto che eravamo autorizzati a disputare la partita con i giocatori testati e risultali negativi» le parole del ds di Varese Mario Oioli.

Il nuovo protocollo prevede, in caso di presenza di uno o più tamponi positivi entro e non oltre le 48 ore antecedenti la partita, la necessità per i soggetti negativi del Team Squadra di sottoporsi ad un ulteriore tampone, ma non specifica quando.

«Per noi materialmente e fisicamente non era possibile, perché la FIP e la Lega Basket ci hanno autorizzato a giocare» la chiusura di Oioli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

EuroLeague sempre più in allarme: tre positivi in casa Khimki

Dopo Barcellona e Cska, brutte notizie anche da casa Khimki. Janis Timma, Evgeny Voronov e Jordan Mickey sono risultati positivi al Covid-19

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Nikola Akele
Nikola Akele: Non siamo impauriti dall’Olimpia Milano

Nikola Akele lancia Olimpia Milano vs Treviso: Andremo in campo per provare a portare a casa il risultato, anche al...

Chiudi