Ecco Brandon Davies: Entusiasta di far parte della squadra Campione d’Italia

Alessandro Maggi 30

La Pallacanestro Olimpia Milano comunica di aver raggiunto un accordo di due anni con Brandon Davies. Arriva dal Barcellona

La Pallacanestro Olimpia Milano comunica di aver raggiunto un accordo di due anni con Brandon Davies, nato a Philadelphia, il 25 luglio 1991, 2.08 di statura, reduce da tre stagioni al Barcellona.

fonte: olimpiamilano.com

“Brandon è un giocatore moderno, atletico, tiratore e con tanta esperienza di EuroLeague al massimo livello, che riteniamo possa migliorare in modo significativo il nostro reparto lunghi”, dice il general manager dell’Olimpia, Christos Stavropoulos. “Sono felice di essere qui ed entusiasta di far parte della squadra Campione d’Italia. Non vedo l’ora di cominciare a lavorare e di farlo insieme a questo gruppo”, dice Davies.

CHI È – Brandon Davies, nato a Philadelphia, ma cresciuto a Provo nello Utah, ha frequentato la Provo High School vincendo il titolo statale prima di frequentare la Brigham Young University, sempre a Provo. A BYU ha giocato 135 partite in quattro anni con 12.4 punti e 6.2 rimbalzi di media. Da senior ha segnato 17.7 punti per ara con 8.0 rimbalzi. È stato incluso nel primo quintetto della West Coast Conference, nel 2011 e nel 2013. MVP del torneo predraft di Portsmouth, ha poi giocato 78 gare nella NBA tra Los Angeles Clippers, Philadelphia e Brooklyn. In Europa, ha poi giocato a Chalon in Francia (9.1 punti, 4.5 rimbalzi di media), a Varese (13.3 più 6.5), Monaco ancora in Francia (10.3 e 5.1). L’approdo in EuroLeague risale alla stagione 2017/18 in cui ha segnato 9.3 punti per gara con 4.5 rimbalzi, cifre cresciute nel secondo anno (14.2 punti per gara, 5.5 rimbalzi) e la nomina nel primo quintetto All-EuroLeague, oltre alla conquista delle Final Four. Da Kaunas, è passato al Barcellona (9.6 punti e 3.9 rimbalzi nel primo anno, 12.0 e 4.5 nel secondo in cui è stato incluso nel secondo quintetto All-EuroLeague), dove ha vinto due volte la Coppa del Re e il titolo spagnolo, giocando due volte le Final Four di EuroLeague.

NOTE – Nella NBA ha segnato 286 punti e catturato 192 rimbalzi. A Chalon, ha vinto la Leaders Cup, in Lituania ha vinto due volte il titolo nazionale e la Coppa. È stato tre volte giocatore della settimana in EuroLeague. Ha giocato per la Nazionale ugandese.

30 thoughts on “Ecco Brandon Davies: Entusiasta di far parte della squadra Campione d’Italia

  1. Se arriva Voigtmann, con Davies Melli Hines abbiamo un reparto lunghi da titolo EL. Hines centellinato sarà ancora per un anno dominante.

    1. Hines merita ancora rispetto( e intendo rispetto per il suo stato fisico-atletico attuale) che certo non è al tramonto, quindi Sir Kyle andrà gestito e non certo centellinato come se fosse un ottuagenario

    2. Se arriva Voigtmann altrimenti vedo un altro anno in lotta per il campionato italiano e stop. Davies e Baron buoni giocatori non di più credimi. Spero tanto di sbagliarmi

      1. Davies e’ ottimo giocatore, se non è ottimo uno come lui chi altro lo sarebbe? Hines/Davies/Melli sono 3 lunghi da top top EL, vediamo chi sarà il quarto ma anche restasse Bentil avremmo un super reparto.

      2. Concordo Cap, Hines/Melli/Davies sono da top eurolega. Aspettiamo l’ufficialita di Pangos, poi direi che non possiamo lamentarci. Abbiamo visto in questi anni che i valori sulla carta si discostano da quelli in campo. Sono convinto che Messina riuscirà a costruire una macchina super efficiente, poi come sempre dipenderà dallo stato di forma e da un pizzico di fortuna nei momenti clou della stagione. Vamos

  2. Anzitutto, visto che credo sia ovvio ormai, un saluto a Kaleb. Sempre serio, sempre dato il massimo, mai risparmiato nulla. Sono ancora convinto che nelle mani giuste possa diventare uno che sposta ma di sicuro l’Olimpia non ha quel tempo.

    Dopodiché, molto contento, questo è sulla carta un giocatore che dà un contributo importante. L’upgrade rispetto a Kaleb è importante e anche solo pensare indietro alla serie con l’Efes con Davies nel roster al posto di Tarczewski mi rende parecchio ottimista per il futuro…

  3. Mi associo totalmente al pensiero del signor Simmenthal soprattutto guardando a chi si stanno portando in casa Real,Barca e le due turche.Al momento il gap tra noi e le big mi pare allargato ma aspettiamo la fine del mercato per tirare le prime somme.
    Alla fine pure noi milanisti abbiamo vinto il titolo con una squadra da terzo/quarto posto,magari capita pure a breve l’anno buono per l’Olimpia….
    Quanto a Voigtmann siamo proprio certi che sia così superiore a Big Ben?

    1. Concordo con @Tom. Compriamo il centro titolare degli ultimi anni del Barcellona, squadra che è arrivata due volte nella F4. Come si fa a dire che è solo un buon giocatore? Poi magari ci si strappava le vesti lo scorso anno perchè non avevamo preso Mannion…

  4. Dire che Davies non ed è niente di più che “un buon giocatore” proprio non si può sentire…
    Ha meno di 30 anni ed è stato primo e secondo quintetto EL, dove ha giocato 3
    Final Four …. ma di che parliamo!?

    1. Il se il Barcellona al posto di Davies aveva il nostro Jones ne vinceva due di finali credimi. Poi il tempo dirà chi aveva ragione. Comunque spero sinceramente che tu abbia ragione e io di sbagliarmi

  5. Comunque il problema è specificamente il tifo milanese su questo sito. Persino su siti neutri, che non cito anche se il Maggi ci lavora comunque, il tono dei commenti è MOLTO più sensato che qui. Sia sui risultati sia sui giocatori, io sui siti in cui in teoria si dovrebbero leggere critiche più feroci trovo molto più buon senso ed equilibrio.

    Qui l’euforia è durata davvero una manciata di giorni, poi si è subito passati a “stiamo comprando giocatori buoni e non di più”, “possiamo solo lottare per il campionato”, “quel giocatore (che ieri era un eroe) è un ingrato”, “via il buffone e quello che non sa giocare a pallacanestro”, ecc.

    Io altrove quest’aria non la trovo e qui dovrebbe essere un covo di tifosi…

    1. Pienamente d’accordo. Alcune uscite sul Chacho e su Datome degli ultimi giorni lette su questo sito sono veramente inspiegabili. La luna di miele è durata poco. Fra poco mi aspetto di leggere #messinabollito….

    2. Ma poi almeno vediamolo giocare 😁 a Milano … dilanio preventivo 🤦‍♂️

    3. ma è qui che opera con molti e diversi interventi il bannato sociale.

      1. Però Orlando rispetto all’anno scorso è migliorato. Almeno quest’anno dice che vinceremo solo in Italia, l’anno scorso prevedeva lo 0-4 anche in LBA 😂

  6. Certo che liquidare BD con nulla più di in buon giocatore … il centro titolare del Barcellona ( arrivato comunque 3° in EL ) … e restando in tema EL

    Named to the 2018-19 All-EuroLeague First Team.
    Named to the 2020-21 All-EuroLeague Second Team.
    Named 2017-18 EuroLeague April MVP.
    Named 2018-19 EuroLeague Round 23 & 30 MVP.
    Named 2020-21 EuroLeague Playoffs Week 1 MVP.
    Named 2021-22 EuroLeague Round 4 & Playoffs Game 1 MVP.

    dopo aver passato anni a vedere all’opera il volenteroso Kaleb … poi il mondo è bello perché è vario …

  7. I numeri di Davies in EL sono importanti, speriamo solo che non sia il giocatore delle ultime partite con la maglia del Barcellona. Io ho avuto modo di seguire il Barcellona sia nelle F4 di EL sia nelle finali con il Real Madrid nel campionato spagnolo, è devo ammettere che non mi ha impressionato più di tanto, dove è stato surclassato dal duo Tavares-Poirier.
    Ovvio che se lo confrontiamo con Tarc è un fenomeno.
    E cmq il fatto che il Barça l’ha lasciato andare, qualche dubbio me l’ha messo, anche perché a quanto pare si parla di uno stipendio simile a quello che percepiva al Barcellona, che gli aveva proposto un rinnoviamo ribasso.

  8. Forse il il Barcellona non l’ha lasciato andare, è lui che ha rifutato l’offerta di rinnovo? Forse è venuto qui, oltre che per i soldi, anche perchè il progetto Olimpia è un pò più solido di quel del Barcellona e dei suoi debiti ?
    Forse. O forse l’abbiamo preso perchè l’hanno lasciato andare, e l’hanno lasciato andare perchè è un giocatore mediocre.
    Mi sa che l’affare l’ha fatto il Barca tenendosi il vero centro top player, Sanli. 🤣

    1. Se come si vocifera, Jan Vesely dovesse approdare al Barcellona, questa avrà sostituto egregiamente Davies, altro che Sanli.

  9. Credo sia il caso di fare un po’ di ordine:premetto che mi trovo perfettamente allineato con il signor Men in Red e su quanto ha scritto su questo post.
    Pure io ho visto di recente su una tv privata la sfida spagnola e credo che se la maggior parte di coloro che scrivono su Brandon avessero fatto altrettanto molti dei commenti avrebbero ben altro tenore.
    Ma andiamo oltre al fatto che sia stato messo sotto da un duo che pure in NBA farebbe la sua porca figura : nessuno credo possa pensare che Davies sia uno scarso,da qui però a dire che sia al livello dei 3/4 migliori lunghi in Europa ce ne corre.Ripeto quello che avevo già scritto in altri post senza per questo voler fare la figura del disfattista:ma c’è forse qualcuno su questo sito che avendone la possibilità preferirebbe prendere Davies al posto di Vesely come sembra stia facendo il Barca?Idem per Clyburn,se veramente arrivasse Baron qualcuno lo preferisce al numero uno del ruolo finito all’Efes?
    Noi abbiamo disponibilità inferiori rispetto alle 2 spagnole,le due turche e ad un paio di Russe appena escluse dall’Eurolega.La possibilità di portarci a casa i migliori già affermati e’ esclusa a priori salvo che arrivino in parabola discendente di carriera ( Sergio,Kyle),o con un buon scouting (Shavon).
    Tutto qui,Davies e’ certo uno dei migliori nel ruolo che ci possiamo permettere a livello Europeo,non mi pare un’affermazione offensiva o denigratoria nei suoi confronti.
    Cosa che al contrario vedo fare da qualche ora da parte di troppi appassionati nei confronti del buon Kaleb che non merita un trattamento del genere per la serietà,la generosità e la correttezza che ne hanno contraddistinto la sua permanenza a Milano.

    1. Nessuno sa quale sarà il futuro di Davies. Magari arriva e fa la differenza, magari fatica. Però dire “l’ho visto giocare solo le ultime 4 partite e non mi è piaciuto, quindi io lo so giudicare e voi no” è tutto fuorché garanzia di aver studiato il giocatore, dai, come si fa a vantarsi di giudicare un giocatore dalle ultime 4 partite giocate contro i vice campioni di Europa quando c’è gente qui che lo segue da anni. Davies è uno dei migliori nel ruolo a livello europeo, fine. Uno dei migliori non significa il numero 1 ma neanche il numero 20, e ha caratteristiche molto complementari al gioco Olimpia.

      “È il meglio che ci si può permettere” è pleonastico: ovviamente l’Olimpia mette a contratto giocatori per i quali ha budget, ma detto così sembra che l’Olimpia si sia accontentata della mediocrità. Real, Barcellona e le squadre turche (e il CSKA, che però ora non fa testo) non sono avvicinabili da Milano per stipendi dei giocatori. L’Olimpia è dietro a quel gruppo e davanti alle altre, e col budget che ha si porta spesso a casa fenomeni ma non puoi pensare che competa alla pari con quelle succitate. Il fatto che non lo faccia non significa che non possa portarsi a casa fior di talenti però.

  10. Ne da me e, da quanto letto, neanche da DLB, è stato scritto “l’ho visto giocare solo le ultime 4 partite”. Quel “solo” è una tua aggiunta per screditare il pensiero altrui.

    1. Non ho parlato con te, quindi non so perché ti senti coinvolto. Se ho qualcosa da dirti ti rispondo direttamente, se non lo faccio è perché per me non ne vale la pena.

      1. Perché anche io ho scritto che ho seguito le F4 di EL e le finali del campionato spagnolo, al pari di DLB, e nessuno dei due ha scritto “solo”, che fa tutta la differenza del mondo. Se fai un riferimento a me in una risposta ad un altro utente è come chiamarmi in causa. E non è la prima volta che metti in bocca parole mai usate, ma questo è il tuo modo di operare.

Comments are closed.

Next Post

🎥📈 Ecco chi è Brandon Davies | Carriera, statistiche, vittorie e tanti, tanti video

Brandon Davies è da oggi, venerdì 24 giugno, un giocatore di Olimpia Milano. Andiamo a conoscerlo tra dati, statistiche, carriera e video
Brandon Davies Video

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: