UFFICIALE | Marco Belinelli firma un triennale alla Virtus Bologna!

Marco Belinelli in procinto di accordarsi con la Virtus Bologna. Ecco il clamoroso colpo di patron Zanetti per riequlibrare la lotta scudetto

E’ ufficiale. Marco Belinelli ha firmato un triennale con la Virtus Bologna. Il «Beli» torna in Italia, alle Vu Nere, da cui tutto ebbe inizio.

Il comunicato del club

Virtus Pallacanestro Bologna s.p.a. comunica di aver raggiunto un accordo fino al 30 giugno 2023 per Marco Belinelli.

“Il progetto della Virtus Segafredo Bologna è un progetto che mi ha interessato da subito. Un progetto stimolante, nel quale sono certo potrò contribuire in maniera importante.” – sono queste le prime parole di Marco da giocatore delle V Nere.

Marco Belinelli, torna a Bologna!

Il giocatore originario di San Giovanni in Persiceto torna a calcare i parquet italiani con la maglia della V Nera.
Belinelli, selezionato al Draft statunitense nel 2007 dai Golden State Warriors, è stato il primo ed unico giocatore italiano ad aver vinto il titolo NBA con la maglia dei San Antonio Spurs nella stagione 2013-2014. Con la maglia azzurra, Belinelli è il quarto miglior realizzatore di tutti tempi, con 2.258 punti segnati in 154 partite.

Il giocatore verrà presentato alla stampa nella giornata di sabato 28 novembre.

Virtus Segafredo Bologna dà il bentornato a Marco.

Pezzo originale

Marco Belinelli in procinto di accordarsi con la Virtus Bologna. Ecco il clamoroso colpo di patron Zanetti per riequlibrare la lotta scudetto.

Così gazzetta.it: «Un clamoroso ritorno. Marco Belinelli lascia l’Nba dopo 13 stagioni e sbarca in Italia alla Virtus Bologna. In queste ore è stato perfezionato un accordo che ribalta le prospettive della Serie A, mettendo ancor più le V nere sulla stessa lunghezza d’onda di Milano».

L’accordo sarebbe su base biennale. Il giocatore non avrebbe ricevuto offerte soddisfacenti in NBA.

Articolo in aggiornamento eventuale…

14 thoughts on “UFFICIALE | Marco Belinelli firma un triennale alla Virtus Bologna!

  1. Pericolo scampato! Che se ne vada pure a Bologna sponda Virtus, quello è il suo posto!!!!!

  2. Vedremo se la notizia ha fondamento.
    In ogni caso sarei molto contento per lui, grandissimo giocatore, che si merita ogni bene per quello che è riuscito a fare e dimostrare nella sua carriera straordinaria
    Contento per la Virtus che si rafforza e diventa un avversario molto ostico.
    Tutto questo farà solo bene al basket italiano, la competizione e la rivalità Milano -Bologna aiuta tutti

  3. Fa piacere! Per il Beli che viene a nobilitare il nostro campionato e per l’innalzamento della qualità competitiva, ben tornato Marco.

  4. I mancati incassi ci sono anche a Milano, se per questo- E’ evidente che copra Zanetti, così come Armani. Che il basket italiano non sia ancora nemmeno vicino all’auto-sostenbilità, non è di certo un segreto.

  5. Ma perché c’è ancora qualcuno che crede veramente che il mancato incasso del botteghino fosse la ragione per cui la Virtus Bologna voleva sospendere il campionato? Sarebbe come credere ancora a Babbo Natale..

  6. Era una battuta riferita alle continue polemiche della virtus….
    Che Belinelli sia tornato è solo un bene per il basket italiano, magari fosse venuto da noi.
    Anche perché vederlo subito in eurolega non mi sarebbe affatto dispiaciuto. L’anno prossimo va per i 35 e la virtus deve ancora farne di strada per avere un roster per il doppio impegno, sempre Che la licenza arrivi

  7. Bentornato Marco, sarà un piacere vederti giocare qua e spero di poterlo fare dal vivo in una finale Milano Bologna che sarebbe davvero una bella rinascita del nostro basket.
    Una finale da sogno con in campo un numero di fuoriclasse come non succede da decenni.

  8. @ Andrea – Se lo pagano con il caffè, allora convertiamoci al Te…..Ha ha ha !!

  9. Con gli esterni che abbiamo un Belinelli sarebbe di troppo, però Bologna si è molto rinforzata e se non prendiamo un secondo centro che ad un metro dal canestro sappia almeno centrare una vasca da bagno potrebbero esserci problemi.

Comments are closed.

Next Post

Delaney sfata il tabù Maccabi: l'Olimpia sbanca Tel Aviv

Il canestro di Delaney regala il colpo biancorosso sul campo del Maccabi, dopo un supplementare ed una sfida tiratissima

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
LIVEBLOG | La crisi di Kaleb Tarczewski. Il pensiero dei tifosi

Liveblog Kaleb Tarczewski. Dopo il nostro articolo, ecco su Instagram le reazione dei tifosi al momento difficile del centro di...

Chiudi