Olimpia Milano post Roma | Moretti, Shields e le benedette rotazioni

L’Olimpia Milano supera 93-71 la Virtus Roma e si conferma capolista solitaria di LBA Serie A. Dopo il trionfo di Madrid, un’altra bella notizia per Ettore Messina.

Davide Moretti

29′ in campo, ne aveva giocati 28′ nelle prime tre uscite. La risposta sono 15 punti  con 4/8 da 3. Il tutto con qualche applauso di Ettore Messina e una piccola strigliata finale. Il giocatore ha qualità e si farà, ma la bella notizia è stata l’occasione, di sbagliare anche, visto il 5/14 al tiro.

Shavon Shields

12 punti in 19′ con un +21 di plus/minus. Decisivo con il Bayern, decisivo con l’Asvel, martellante con il Real. L’infortunio di Micov, dopo un avvio di stagione senza picchi, lo ha messo davanti alle sue responsabilità d’improvviso. E lui ha risposto presente.

Rotazioni

12 giocatori in campo, minutaggi più bassi per il Chacho, Hines e Datome. Nella Milano del basket, dove si parla solo di riposi (in controtendenza con l’anima storica della città, cose dell’altro mondo…), Ettore Messina ha comunque dimostrato di avere la squadra in mano. Perché la risposta è una prestazione seria. Serissima.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
rikbon
rikbon
1 mese fa

Adesso abbiamo un ottimo bilanciamento, vediamo come verrà gestito il tutto quando rientreranno gli infortunati.
di sicuro in quel caso, si riuscirà a dare più riposo a chi ha tirato la carretta in questo periodo…

Roberto Monti
Roberto Monti
1 mese fa

Giusto, comunque occorre utilizzare tutti e 15 i giocatori, la partita di ieri finalmente ha dato segnali molto positivi da questo punto di vista, speriamo che duri..

Francesco Sacco
Francesco Sacco
1 mese fa

E’ dalla prima partita di Supercoppa che la gestione delle rotazioni è ottimale. Con o senza infortuni. Tutti sotto i 25 minuti, salvo rarissime eccezioni.

Mr. Tate
Mr. Tate
1 mese fa

Io insisto che la gestione delle rotazioni l’anno scorso non era sbagliata, era obbligata. L’errore è stato nella scelta di alcuni giocatori secondo me, non nel fatto che alla fine non potevano stare in campo e dare il giusto contributo. Giocavano gli stessi non perché Messina non sappia che sarebbe meglio far ruotare la squadra (ovviamente…) ma perché alcuni errori di mercato e sicuramente anche alcune mancanze dei giocatori obbligavano a quella scelta.

Next Post

Davide Moretti, ecco la sua prestazione contro la Virtus Roma

La grande giornata di Davide Moretti. Per la guardia ex Texas Tech 15 punti e ben 4 triple a bersaglio. Un importante segnale per Ettore Messina.

Subscribe US Now

4
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: