Annunci

Mercato Olimpia Milano | Ogni giorno un nome, giusto andarci piano, molto piano

Mercato Olimpia Milano. Continua ad imperversare la voce di una trattativa in atto tra Olimpia Milano e il Chacho Rodriguez. Vediamo di capire

Annunci

Mercato Olimpia Milano. Continua ad imperversare la voce di una trattativa in atto tra Olimpia Milano e il Chacho Rodriguez. Fonti autorevoli, che non possiamo smentire, visto che sul mercato europeo sono tante le voci che vogliono l’ex play di Real Madrid e Cska in direzione Forum d’Assago.

Mercato Olimpia Milano, parla anche Mike James

Ma il Mercato Olimpia Milano impazza, e anche Mike James non ha potuto esimersi dal dare un parere sulla vicenda. 

Ribadendo poi la sua situazione contrattuale in essere, non di più, non rispondendo alle domande sui ventilati confronti con Ettore Messina.

Mercato Olimpia Milano, siamo ancora al nulla di fatto

Resta il fatto che, ad oggi, dalla Spagna nessuno dà per fatto l’accordo tra Sergio Rodriguez e l’Olimpia Milano. Il club sta facendo molteplici riflessioni, di organico e dunque di budget, e il giocatore ha smentito a conoscenti di aver già scelto il suo futuro.

Lo stesso ritorno in Spagna è tra le opzioni dello stesso Sergio Rodriguez, con il Valencia in cerca di un play d’affidamento, con anche Quino Colom e Janins Strelnieks (ben altro giocatore come caratteristiche) nella lista.

E poi c’è Nando De Colo. Il francese ha salutato il Cska dopo cinque stagioni e due EuroLeague in bacheca, una freschissima. Piace al Real Madrid, ma grazie ai regolamenti ACB il Valencia ne detiene ancora i diritti sul territorio e pareggiando l’offerta potrebbe portarselo a casa. Oggi come oggi, il sogno è un ultimo contratto NBA. Così non fosse, ogni via si aprirebbe. Alla giusta offerta.

Insomma, tutto è ancora in divenire, e in molti giocano al «tiro ad indovinare» tenendo conto del richiamo che oggi l’Olimpia Milano può avere, a livello economico e di fascino, grazie ad Ettore Messina.

Non si è per esempio ancora parlato di Alessandro Gentile e Nicolò Melli. Due nomi non a caso.

0 0 vote
Article Rating
Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
leopard
leopard
11 mesi fa

beh di melli si è parlato. meno che di altri forse. gentile ha già dato. sono forse categorico, ma ci sono già troppi presuntuosi elementi a roster.

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)

Confondere presuzione con personalità è un grave errore. I grandi campioni possono sbagliare anche loro,ma non si può passare da urlare MVP a dire che è negativo per la squadra. Finchè i tifosi o presunti tali avranno questo tipodi atteggiamento i campioni non arriveranno mai,e sopratutto non rimarrano… AleGent è forte non ci sono dubbi, e in un momento di negatività ma nel contesto giusto fa la differenza. Nick Melli potrebbe tornare solo di fronte ad un progetto dove lui sia uno dei protagonisti,non come quando era qui e non aveva fiducia. Quelli che revamavo sia conto Ale che contro… Leggi il resto »

Anonymous
Anonymous
11 mesi fa

Sottoscrivo ogni singola parola che hai scritto.

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)
Reply to  Anonymous

Grazie mille,
finalmente qualcuno fuori dal coro dai pecoroni pseudo tifosi dell’Armani,bensi tifosi #Olimpia.
#MenInRED

leopard
leopard
11 mesi fa

melli anche subito. gentile resti pure dov’è. è stato si, una bandiera olimpia, ma per me rimane un giocatore presuntuoso. la personalità è dote che hanno ben altri campioni.

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)

Non è stato,
per tanti lo è ancora.
Cuore,grinta,personalità che si rispecchia nei “veri” tifosi #Olimpia,
non come quelli che escono 2 minuti prima che finisca la partita per non fare fila per uscire dal parcheggio,o che dicono vado a vedere l’Amani.
E mi sa che tu sei uno di questi.
Io ne ho visti passare di giocatori con personalità e #AleGent insieme,#FullHD e Mike James sono quelli che ne avevano di più.
Infatti casualmente sono quelli che passano dalla gloria all’inferno nel giro di 2 partite.

RoRo Delfino
RoRo Delfino
11 mesi fa

Melli è andato in Nba ai Pelicans.

U. Fo.
U. Fo.
11 mesi fa

Gentile e’ arrogante. Non confondiamo l’arroganza con la personalita’…. ha spaccato lo spogliatoio, questa e’ la verita’. Non si spiegherebbe il perche’ gli abbiano tolto la fascia di capitano…
Ottimo giocatore, non vi e’ dubbio.
Confermo: di teste “matte” ne abbiamo gia’. Per me (ma e’ solo laia opinione) puo’ continuare a restare lontano…

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)
Reply to  U. Fo.

Non è arroganza, è personalità forte.
Non ha spaccato lo spogliatoio,posso solo dire solo a riguardo il fatto del calcio al bidone in quel di Torino.
La fascia gli è stata tolta per le dichiarazioni a menta caldissima del post scudetto contro Reggio Emilia,
se per vincere servono le teste matte bene vengano,essendoci ora un Coach capace di gestire al meglio lo spogliatoio.

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)

Non solo lui ha commesso degli errori,ma fa + notizia una qualsiasi cosa negativa invece di una positiva,
ma cosi è la vota e cosi gira il mondo.
Vorrei da parte vostra una descizione della parola arrogante…..

Doc 63
Doc 63
11 mesi fa

Gentile saprebbe di voglio ma non posso. Non riesco a prendere Melli e Datome allora ripiego su Gentile. Non che ci sia di meglio in giro però. A questo punto riprenderei Hackett che mi sembra abbia messo la testa a posto

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)
Reply to  Doc 63

A parte che i tre hanno ruoli diversi,quindi sua dichiarazione :Non riesco a prendere Melli e Datome allora ripiegodu Gentile: non sta in piedi.
Daniel da Mosca non si muove…

Anonymous
Anonymous
11 mesi fa

C’è da controllare una statistica molto semplice, che parla di Gentile più di qualsiasi opinione: ogni volta che a Milano ha fatto più di venti punti, la squadra ha perso… Forse ci saranno un pugno di partite dove non è successo, ma appunto, a conferma della regola, come si dice. E ci ricordiamo tutti i finali disastrosi di Gentile in nazionale: partita e qualificazione buttate via per incaponirsi in quello che non ha, non hai mai avuto: il tiro da tre. Infine non ci dimentichiamo che è stato principalmente a causa del clan Gentile che è stato cacciato Banchi, che… Leggi il resto »

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)
Reply to  Anonymous

Il “Gioco” non vive solo di statistiche ma sono contento che sia andato a dare un’occhiata.
La nazionale cosa centra,sicuramente avrà sbagliato ma non erra solo lui.
Sul Clan Gentile sono stranamente in disaccordo,Banchi lo ha valorizzato e fatto Capitano.

leopard
leopard
11 mesi fa

caro Mascoli, mi scusi, ma Le consiglio di pensare per Lei. “non come quelli che escono 2 minuti prima che finisca la partita per non fare fila per uscire dal parcheggio,o che dicono vado a vedere l’Amani. E mi sa che tu sei uno di questi.” queste sono parole sue e farebbe bene a rimettersele in saccoccia. sono tifoso olimpia da quando era sponsorizzata borletti. non vivendo a milano ho avuto la possibilità di vedere l’olimpia solo un paio di volte e comunque sempre senza problemi di parcheggio.ci si fermava dopo la partita per cercare almeno un 5 da qualche… Leggi il resto »

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)
Reply to  leopard

Io oltre che pensare a me penso al bene dell’Olimpia,avendo visto il 99% delle partite degli ultimo 10 anni ho il sacrosanto diritto di dire quello che penso e non voglio per nulla far cambiare idea a chi non la pensa come me.
Io mi faccio 80 km ad ogni partita,quindi il sacoccia ci vede andare “Lei”….

leopard
leopard
11 mesi fa

gentile Mascoli si tenga pure le sue idee, ma eviti di imporle agli altri, perchè forse non se ne rende congto , ma è proprio così. personalmente mi è molto difficile vedere le partite a milano. significherebbe viaggiare 900 km tra andata e ritorno. in ogni caso spero di non rivedere gentile all’olimpia (lui e la sua combriccola di famiglia) nemmeno dipinto. Suerte e forza olimpia.

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)
Reply to  leopard

Io non le voglio imporre,magari è solo il mio dodo di fare che fà passare questo messaggio.
Per sua fortuna sarà cosi,ma mai dire mai.
Io voglio il bene dell’Olimpia.

Next Post

Mercato Olimpia Milano | Nicolò Melli ai Pelicans

Mercato Olimpia Milano, Nicolò Melli pronto a firmare un biennale con i New Orleans Pelicans

Subscribe US Now

19
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: