Bogdan Tanjevic: Olimpia e Virtus potrebbero dover scegliere tra LBA ed EuroLeague

Mai banale Bogdan Tanjevic: Se l’EuroLeague vuole allargare a 20 club, Olimpia Milano e Virtus Bologna potrebbere restare in LBA ancora per poco

Mai banale Bogdan Tanjevic su Il Piccolo nell’intervista concessa a Raffaele Baldini:

Penso che si vada verso una serie A a 16 squadre, perché 18 erano troppe, con palazzetti riempiti a metà per buona parte della stagione, se non tutta. Con Milano e Bologna presenti, ancora per poco…

Se l’EuroLeague vuole allargare a 20 club la competizione, le partite saranno talmente tante, con viaggio lunghi annessi, per cui sarà necessario per Milano e Bologna fare una scelta fra campionato italiano e quello europeo. È assurdo, ma potrebbe capitare

4 thoughts on “Bogdan Tanjevic: Olimpia e Virtus potrebbero dover scegliere tra LBA ed EuroLeague

  1. Credo anche io sarà l unica possibilità. Cio che non mi è chiaro è cosa succederebbe se per un qualsiasi motivo Milano o Bologna un giorno non avessero più la possibilità di giocare in el. Scomparirebbero?

  2. Non vedo che senso abbia. Milano e Bologna giocherebbe il campionato con il miglior quintetto possibile ma dando la precedenza all’EL sapendo che basta centrare uno dei primi 8 posti. Quando partono i playoff i calendari sono già diradati.

  3. È improponibile per non scrivere assurdo che Milano e Bologna debbano fare una scelta tra il campionato italiano e l’Eurolega perché ad entrambe non mancano i soldi per poter competere a tutte e 2 le competizioni..piuttosto il vero problema sono le altre squadre italiane che non hanno la forza economica di Milano e Bologna

  4. Non vedo possibile un girone unico di EL a 20 squadre in queste condizioni, bisognerebbe allungare la stagione di almeno 2-3 settimane o eliminare il playoff introducendo la F8. Se però le leghe nazionali si riducono da sole, allora potrebbe anche essere fattibile.

Comments are closed.

Next Post

Ettore Messina: Giocare appena possibile, poi penseremo alle porte aperte

Ettore Messina: Che senso ha per uno sport sparire da giornali e tv per mesi per aspettare di giocare con gli spettatori?
Gianni Petrucci Messina

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Marco Belinelli
Marco Belinelli: L’NBA è e resta la mia prima scelta

Marco Belinelli e il suo futuro: È una stagione sfasata rispetto a quella europea. Da voi le squadre si fanno...

Chiudi