Andrea Cinciarini verso Pesaro? L’opportunità rilancia dal Carlino

Andrea Cinciarini tornerà nella Pesaro dove tutto ebbe inizio? Al momento nessuna trattativa, ma è l’idea che lancia il coach Procaccini

Andrea Cinciarini tornerà nella Pesaro dove tutto ebbe inizio? Al momento nessuna trattativa, ma è l’idea che lancia il coach Mauro Procaccini sul Carlino in edicola oggi.

«Io uno come Cinciarini lo prenderei tutta la vita. Per l’esperienza che ha ed anche il fatto che è un uomo spogliatoio. Ed anche perché è un pesarese ed ha ancora 2-3 anni di livello davanti. Sicuramente un 20-25 minuti di qualità un po’ come ha dato Delfino» le parole dell’ex giocatore pesarese.

E ancora: «Per il contratto che ha con l’Armani direi che è difficile, ma provare a fare una telefonata a Milano non costa nulla. Per cui al massimo ti mandano a quel paese. Comunque chiedere se magari sono disponibili ad accollarsi una parte dello stipendio, perchè no».

Il quotidiano rilancia l’opportunità: «Per la cronaca il contratto di Cinciarini è molto alto, pressoché impossibile per Pesaro. Ma è anche vero che il capitano di Milano su 4 gare di finale scudetto, ha visto il campo solo nell’ultima per qualche minuto. Milano libera tutti gli italiani che ha in squadra per cui ci potrebbe anche stare, prendendosi in carico una parte dello stipendio, che possa mandarlo alla Vuelle».

Per la cronaca, Milano non libererà tutti gli italiani che ha in squadra, ma il ricambio potrebbe comunque essere importante, come dimostra il primo accordo con Davide Alviti.

3 thoughts on “Andrea Cinciarini verso Pesaro? L’opportunità rilancia dal Carlino

  1. Se dobbiamo tenere Cinciarini solo per far numero senza mai farlo giocare come quest’anno meglio lasciarlo libero di finire la carriera in modo dignitoso come merita in qualche altra squadra.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia, cosa resta della stagione 2020/21: Davide Moretti

La stagione 2020/21 del giovane italiano tra statistiche e giudizio, con uno sguardo al contratto e al mercato

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Buongiorno Olimpia
Buongiorno Olimpia | Oggi Davide Alviti non è pronto, ma a 25 anni può essere un colpo

Una rapida analisi nei numeri di Davide Alviti, il primo italiano agli ordini di Ettore Messina per la prossima stagione

Chiudi