Ecco Pippo Ricci: il capitano della Virtus Bologna é biancorosso

L’ala forte ha firmato un contratto biennale con la società biancorossa. Prima sarà a Tokyo con la Nazionale

Giampaolo “Pippo” Ricci è dell’Olimpia Milano. L’avevamo anticipato qualche ora fa, ora è arrivato anche l’annuncio ufficiale del club biancorosso. L’ex capitano della Virtus Bologna ha firmato un contratto biennale con l’AX Armani Exchange. Prima di vestire il biancorosso, l’ala forte sarà a Tokyo con la Nazionale italiana per le Olimpiadi.

Pippo Ricci all’Olimpia Milano | La carriera

Nato a Roma il 27 settembre 1991, Ricci è cresciuto a Chieti dove ha cominciato a giocare a basket nella locale Magic Chieti prima di passare alla Pallacanestro Chieti e alla Stella Azzurra Roma nel 2007 per restarvi fino al 2011. Dal 2011 al 2015 ha giocato in A2 a Casalpusterlengo, poi è stato un anno a Verona e un altro a Tortona dove ha prodotto 10.5 punti e 6.5 rimbalzi a partita guadagnandosi la chiamata in Serie A.

A Cremona è rimasto due anni vincendo la Coppa Italia nel 2019 (9.4 punti e 4.3 rimbalzi di media). Nell’estate del 2019, è passato alla Virtus Bologna dove ha giocato due stagioni conquistando il titolo italiano del 2021. Nella stagione 2019/20 ha segnato 9.2 punti con 4.9 rimbalzi a partita; nel 2020/21 sono stati 6.5 punti e 4.3 rimbalzi. In Eurocup nell’ultima stagione è partito in quintetto in 20 gare su 21, con 6.4 punti e 3.8 rimbalzi di media.

Pippo Ricci all’Olimpia Milano | Le dichiarazioni

Le prime parole di Ricci a Milano: “Sono felice ed entusiasta di entrare a far parte di una grande organizzazione come l’Olimpia Milano. La chiamata che ho ricevuto da Coach Messina ha fatto la differenza convincendomi ad accettare questa nuova sfida. Vengo da un periodo molto gratificante, ma sono determinato a fare in modo che la prossima stagione lo sia ancora di più. Per questo non vedo l’ora di giocare al Forum carico e pieno di energia”.

Il gm biancorosso Christos Stavropoulos inquadra, invece, così il nuovo acquisto: “Ricci ha le caratteristiche tecniche e umane per integrarsi bene nel nostro progetto rinforzando il reparto lunghi e al tempo stesso i valori in cui crediamo”.

4 thoughts on “Ecco Pippo Ricci: il capitano della Virtus Bologna é biancorosso

  1. Benvenuto. Speriamo di vederti festeggiare un altro Scudetto

  2. Mi dispiace un sacco non vedere
    Le Day e Punter in maglia Olimpia.
    Cosa c’è da migliorare della secondo me comunque buonissima stagione passata? In ordine sparso:
    – posto 4 in fase difensiva
    – alcuni italiani non a livello ( un po’ forse anche perché sottoutilizzati)
    – produzione offensiva da posto 5 (Hines a parte)
    – spesso difficoltà a rimbalzo e nei cambi difensivi
    – alcuni giocatori, soprattutto causa infortuni, sotto le loro potenzialità, su tutti Micov e spesso Datome e Delaney

    Mi sembra che il roster di oggi colmi alcune lacune. Spero Anche che Kaleb e Biligha, con vicino Melli Mitoglou e Ricci rendano di più. Certo c’è da ritrovare l’amalgama, l’unione di intenti e i punti i Punter e Le Day.

  3. Ecco, personalmente ritengo il cambio sistematico in difesa fatto così esasperato, una cosa dannosa

Comments are closed.

Next Post

Anche Zach LeDay sceglie Obradovic: biennale con il Partizan

Zach LeDay come Kevin Punter. L’ala di Olimpia Milano, rilasciata oggi, firma con il Partizan Belgrado un contratto biennale
Zach LeDay Partizan

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: