Olimpia Milano Speciale Mercato | Tutto su Vladimir Lucic dopo le “voci” Milano e Virtus

Torna «Olimpia Milano Speciale Mercato» per parlare di Vladimir Lucic: il giocatore, il valore di certe voci a marzo, l’opportunità

Torna «Olimpia Milano Speciale Mercato», in una due giorni dove parleremo di molti temi, visto che domani vi presenteremo una Top 10 che farà certamente molto discutere, fuori e dentro il mondo biancorosso.

Ma torniamo sul mercato, e arriviamo ad una voce uscita nei giorni scorsi: Vladimir Lucic. Una prima, dovuta precisazione: di questi tempi le voci di mercato valgono il giusto.

Non è sempre stato così, è vero: tre stagioni or sono, di questi tempi, David Pick e Sportando lanciarono gli accordi ormai definiti con Mike James e Nemanja Nedovic, che in estate effettivamente arrivarono a Milano.

Ma erano altri momenti, anche legati ad una Milano già certa di una nuova stagione sul fondo di EuroLeague, e in opera di rifondazione del post-Repesa già dall’estate precedente. 

Simone Pianigiani allora, Ettore Messina oggi, e il mondo è cambiato nettamente, con i biancorossi impegnati nella volata playoff (e piazzamento) e valutazioni che saranno ben dilazionate nel tempo.

Conclusione: a pochi giorni dalla voce Lucic-Virtus Bologna, stiamo un po’ sparando nel mucchio. E non a caso i grandi siti internazionali e nazionali non ne hanno parlato.

(1/4, scorri in fondo per cambiare pagina e proseguire nella lettura)

12 thoughts on “Olimpia Milano Speciale Mercato | Tutto su Vladimir Lucic dopo le “voci” Milano e Virtus

  1. Di Lucic si era già parlato mesi fà; da allora ci ho dato un occhio, conclusione: non mi ha fatto particolare impressione, mai, non è superiore ad alcuna delle nostre ali di punta (piccole o grandi che siano). Se dobbiamo rinforzarci completando il roster guardiamo altrove.

    PS: guadando le stats di EL debbo ammettere che sono buone, però, posso sbagliare, ma la mia impressione rimane quella che ho espresso

  2. Beh non dovessimo rinnovare il Prof…direi che un suo eventuale arrivo sarebbe un buon sostituito di livello. Nel ruolo hai già un super Shavon quindi dovesse esser fattibile come acquisto ben venga…ma direi che gli acquisti+importanti siano una buona guardia con punti nelle mani…e soprattutto un pivottone di livello da affiancare a Mr.Kyle

      1. Esatto,
        l’unico aspetto negativo sarebbe il sostanzioso buyout.
        Parere mio.

  3. Per una squadra delle nostre ambizioni e con quello mostrato quest’anno, oltre al secondo centro (sempre che non si resti con Evans al posto di Tarc e stop,…io un 5 di scorta lo vorrei), sotto esame c’è proprio la seconda AP e vedremo come lo staff valuterà il Micov della prossima stagione. Poi un piccolo, che se Roll si adatta anche da terzo play un filo di profondità in più in posto 2 non guasterebbe. Servirebbe almeno un italiano tra questi 3.
    L’impianto direi che è più che ottimo e salvo grosse opportunità di mercato io confermerei tutti gli altri.

    1. Ecco poi una riflessione sugli italiani fillers la farei: se da un lato biligha è tanta roba per il ruolo che ha, di moretti e cincia purtroppo non direi lo stesso. Ma presumo che si cerchi un italiano tra gli esterni, si mandi moretti in prestito e cincia a fare il 16/17esimo (l’attuale moretti)

      1. Il #Cincia va verso i 35…
        #Moretti ottimo prospetto,ma per farlo credere di livello non lo si dovrebbe dare in prestito,anzi!

  4. Lucic, con tutta l’ammirazione e l’amore che ho per Micov (giocatore di classe e intelligenza superiori) sarebbe un’upgrade enorme. Tiro da sotto, tiro da fuori, rimbalzi, atletismo, visione di gioco, capacità di costruirsi il tiro…. tutto. Lo vedo tanto come il fontecchio dei miei sogni bagnati.

  5. Lucic mi piace moltissimo.
    Ma non è giovane e costa molto.

    Io che non capisco un millesimo di quello che capiscono i nostri Sfera & Mex, metterei tutte le fiches del prossimo mercato su un giocatore che di mestiere fa il 5, europeo, atletismo e intelligenza sopraffina, cognome che inizia per V e finisce per Y.

    Poi una riflessione su Cincia e Moretti direi che e’ ovvia, non serve che lo diciamo noi, ci arriverebbe perfino Gae.

    1. La penso esattamente come te…Lucic al posto di un Vlado non rinnovato sarebbe tanta roba come AP insieme a Shavon…ma costerebbe parecchio. Prezzo che piuttosto spenderei molto+che volentieri per Jan…ultimo upgrade necessario per fare l’ultimo step per esser da F4…un pivottone da affiancare a Mr.Kyle(che poi aggiungendoci qualcosa in+magari ci regalano pure un certo Nando…no?!?😅)
      Riguardo agli italiani…beh se vorremo fare un salto in avanti serve qualcosa pure lì…Moretti spero venga “fuori”…altrimenti sarà se andrà bene un “Della Valle”

  6. Lucic e’ forte ma io sono più un fan del suo compagno Dedovic, il sosia di Ibra per capirci, un giocatore completo e di discreto fisico, grande sostanza, canestri al momento giusto e credo costi meno.

  7. Lucic è un ottimo giocatore. Sicuramente meno prof di Micov. Però portano lo stesso nome. A me piace molto anche Kalinic che ha anche qualche anno in meno.

Comments are closed.

Next Post

Urania, Parola al Capitano: Benevelli ci racconta la vittoria contro Capo D'Orlando

I Wildcats ribaltano lo scontro diretto contro l'Orlandina in un match molto importante per la classifica, qui il commento del capitano

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Carlo Recalcati
I dieci coach più vincenti in Serie A

I dieci coach più vincenti della storia di Legabasket Serie A dopo il sorpasso di domenica di Ettore Messina su...

Chiudi