L’Olimpia Milano verso il Real Madrid: attenzione a Yabusele, pericolo numero uno

Guerschon Yabusele potrebbe rappresentare il pericolo numero uno per l’Olimpia Milano, che si appresta a sfidare il Real Madrid in Eurolega

Il Mediolanum Forum si appresta a vivere un’altra serata indimenticabile di Eurolega, stavolta non per la posta in gioco in palio, è pur sempre una gara di regular season, ma per il ritorno a Milano di Sergio Rodriguez, uno dei giocatori più amati dal popolo milanese dell’era Armani.

La sfida tra Olimpia Milano e Real Madrid però è intrigante ed interessante anche per i tanti campioni che scendono in campo e le loro qualità tecniche, tra questi Guerschon Yabusele. Il lungo francese, dato non al meglio, è probabilmente il pericolo numero uno per la squadra di coach Messina, visto che ha nel proprio repertorio caratteristiche tecniche veramente difficili da contrastare, a prescindere dalla squadra che si trova di fronte. Si tratta infatti di un giocatore piuttosto completo dal punto di vista offensivo, capace di segnare sia fronte che spalle a canestro, anche se, a dirla tutta, preferisce essere pericoloso sugli scarichi e attaccare fronte a canestro.

Tra i principali pregi offensivi di Yabusele, troviamo la sua capacità di aprire il campo e farsi trovare pronto quando chiamato in causa, motivo per il quale è un giocatore da tenere assolutamente d’occhio nella sfida del Forum. Il giocatore francese è uno di quei giocatori capaci di caricarsi la squadra sulle spalle nei momenti difficili, quindi è possibile che contro l’Olimpia lui venga chiamato spesso a prendersi responsabilità dai propri compagni.

Nonostante ciò, in questa stagione di Eurolega il Real Madrid sta coinvolgendo poco nella metà campo offensiva il giocatore ex Boston Celtics: di media sono 8.8 punti con 3.8 rimbalzi di media a partita, tirando un massimo di 4 volte dal campo, tolta la prima giornata contro il Panathinaikos.

Elencati i pregi del giocatore, è doveroso sottolineare che, in alcune circostanze, Yabusele si lascia guidare troppo dal suo istinto, cosa che può sia eleggerlo ad eroe di serata, ma anche farlo risultare dannoso, se dovesse sbagliare qualche tiro di troppo o perdere qualche pallone ingenuo.

Nell’ultimo match di Liga ACB, vinto dal Real Madrid per 91-69 contro il Fuenlabrada, il giocatore francese è rimasto a riposo a causa di un leggero problema all’adduttore, ma sembrerebbe decisamente arruolabile nel match di Eurolega contro l’Olimpia Milano.

L’ultimo precedente tra Olimpia Milano e Real Madrid: la partita di Yabusele

L’ultimo precedente tra le due squadre risale alla passata stagione, precisamente alla ventinovesima giornata di Eurolega, vinta dal Real Madrid col risultato di 92-88 dopo un tempo supplementare. In quella partita per l’Olimpia Milano ci furono delle grandi prove di Nicolò Melli (18 punti) e Devon Hall (21 punti), mentre Yabusele giocò una buonissima partita, con 16 punti segnati frutto di un 4/7 da dietro l’arco.

Anche nella partita d’andata il francese fu determinante, visto che al Forum fece registrare una partita da 15 punti e 6 rimbalzi tirando con un 2/3 da tre punti. L’Olimpia dovrà dunque fare grande attenzione all’ala grande del Real Madrid, giocatore che potrà rappresentare un pericolo costante per la difesa meneghina, visto che è in grado di punire delle rotazioni effettuate con un leggero ritardo ed anche di attaccare il ferro grazie al suo atletismo.

One thought on “L’Olimpia Milano verso il Real Madrid: attenzione a Yabusele, pericolo numero uno

  1. Posso dire che il pericolo numero uno siamo solo noi stessi? l’unico pericolo può venire da dentro di noi, ma se il Real è quello visto le settimane scorse, sinceramente, noi facciamo un altro sport. Poi ditemi che sono antipatico

Comments are closed.

Next Post

Ecco i convocati azzurri: ci sono anche i biancorossi, ma non Melli

Gli uomini di Pozzecco per le gare contro Spagna e Georgia: ci sono anche i giocatori di Olimpia Milano e Virtus Bologna

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: