Buongiorno Olimpia | Vince Hunter tagliato, la giusta decisione Virtus

Alessandro Maggi

Nella giornata di ieri la Virtus Bologna ha esercitato la clausola d’uscita unilaterale dal contratto di Vince Hunter

Nella giornata di ieri la Virtus Bologna ha esercitato la clausola d’uscita unilaterale dal contratto di Vince Hunter, un accordo rinnovato biennalmente poche settimane prima.

Il giocatore, come noto, era risultato positivo ai controlli anti-doping durante gara-4 della finale scudetto per uso di cannabinoidi.

Ieri mattina la decisione definitiva del club, pare dopo vertice a tre tra Luca Baraldi, Paolo Ronci e coach Sergio Scariolo.

Vince Hunter non è stato “licenziato” tanto per uso di cannabis, quanto per violazione dei regolamenti interni. E i regolamenti interni vanno rispettati. Senza sé e senza ma. La Virtus Bologna, in questo caso, ha preso una giusta decisione, passando dalle parole ai fatti dopo l’accordo con un valido sostituto.

Next Post

Shavon Shields 19esimo tra le ali piccole in odore di NBA: E' il momento del grande salto

Secondo John Hollinger, penna di The Athletic, Shavon Shields sarebbe il numero 19 nel ranking delle ali piccole per la free agency NBA

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Mercato EuroLeague
Mercato EuroLeague | Jokubaitis speranza blaugrana, Hunter dice Trinchieri

Giornata di transizione per il mercato di EuroLeague. Riviviamo insieme tutti i movimenti, e gli accorgimenti dei roster

Chiudi