Mateusz Ponitka e lo Zenit rompono l’accordo. Tutti i contratti delle tre squadre russe

Andiamo a vedere quindi le situazioni contrattuali dei giocatori di maggior riferimento di Unics, Cska e Zenit

Continua a muoversi il mercato in Russia dopo lo scoppio del conflitto in Ucraina. E’ di oggi la notizia dell’addio di Mateusz Ponitka allo Zenit, con risoluzione di un contratto con valenza 2024.

Un’ala con cinque stagioni di EuroLeague alle spalle, e che dimostra la poca valenza dei contratti oggi in VTB vista la situazione geopolitica. Solo pochi giorni fa lo Zenit annunciava il rientro dello stesso polacco con Loyd, Carter e Poythress.

Dopodomani si torna in campo, Marco Spissu è a Kazan dopo un brevissimo soggiorno in Italia: andiamo a vedere quindi le situazioni contrattuali dei giocatori di maggior riferimento di Unics, Cska e Zenit.

Cska Mosca

GiocatoreRuoloScadenza Contratto
Alexey Shved*PG/G2022+opzione di un anno
Kevin PangosPG2024
Marius GrigonisG2024
Nikita Kurbanov*F2022+opzione di un anno
Will ClyburnF2022
Joel BolomboyF2022
Johannes VoigtmannF/C2023
Nikola Milutinov*C2023
* I giocatori che partecipano ancora alle gare ufficiali del team

Zenit San Pietroburgo

GiocatoreRuoloScadenza Contratto
Shabazz NapierPG2022
Conner FrankampPG2023
Jordan Loyd*G2023
Billy Baron*G2023
Mateusz PonitkaFliberato
Mindaugas KuzminskasF2022
Alex Poythress*F/C2022
Jordan MickeyC2022
Arturas GudaitisC2024
* I giocatori che partecipano ancora alle gare ufficiali del team

Unics Kazan

GiocatoreRuoloContratto
Isaiah CanaanPG2022
Marco Spissu*PG2022+opzione
Lorenzo BrownPG2022
OJ MayoG2022
Mario Hezonja*G2022+opzione
John Brown IIIF/C2024
* I giocatori che partecipano ancora alle gare ufficiali del team

3 thoughts on “Mateusz Ponitka e lo Zenit rompono l’accordo. Tutti i contratti delle tre squadre russe

  1. Volendo e potendo ci sarebbe da fare una bella pesca per l’anno prossimo

  2. Parlando di centri J.Mickey sarebbe il prospetto migliore reperibile sul mercato europeo in relazione al nostro portafoglio,poi se per caso a Milutinov venisse voglia di vivere a Milano se ne potrebbe pure parlare ma a 2,5 milioni a stagione la vedo dura si possa realmente concretizzare qualcosa.J.M. ha fatto vedere di che pasta e’ fatto facendoci neri ( assieme ad Arturas) nella partita di novembre,non e’ altissimo ma per certi versi ,assieme a Kyle, sarebbe un netto upgrade rispetto a chi abbiamo ora a roster.
    Quanto al resto, lasciando un attimo da parte Pangos,Grigonis ed Hezonja sarebbero due prospetti interessanti ma se dovessero arrivare Tonut e Procida la scelta italiana sarebbe per molti versi preferibile.

Comments are closed.

Next Post

Ufficiale: Olimpia Milano vs Varese anticipata a sabato 26 marzo

Olimpia Milano vs Varese, originariamente prevista per domenica 27, sarà disputata sabato 26 marzo alle ore 18:15
Varese Olimpia Milano Pagelle

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: