Ettore Messina: Vittoria non scontata. Ora snodo importante per la nostra stagione

Ettore Messina commenta il successo: E’ una vittoria che ci fa piacere, perché non era scontata soprattutto in questo momento della stagione

Ettore Messina commenta così il successo in Olimpia Milano vs Cantù ai microfoni dell’Ufficio Stampa:

«Non è mai facile, contro chiunque, vincere una partita quando sei reduce da una brutta sconfitta, brutta perché abbiamo giocato male ed eravamo stradispiaciuti. Il nostro primo quintetto era formato da giocatori stanchi, soprattutto mentalmente, il secondo invece ci ha dato energia, ci ha dato la difesa con i cambi, e Riccardo Moraschini è stato molto bravo».

«E’ una vittoria che ci fa piacere, perché non era scontata soprattutto in questo momento della stagione. Adesso ci prepariamo ad una trasferta lunga, con quattro gare consecutive lontano da casa, una trasferta che certamente rappresenterà uno snodo importante della nostra stagione».

One thought on “Ettore Messina: Vittoria non scontata. Ora snodo importante per la nostra stagione

  1. Vincere fa sempre piacere, contro Cantù poi – anche se questa è l’ombra della squadra nostra rivale.

    Giochiamo queste partite a fiammate, e le fiammate sono belle, si vedono belle cose della gran squadra che siamo.
    Mi pare ovvio che poi tutti stacchino un po’ la spina per dare un’altra fiammatina se l’altra squadra rientra.
    Anche Cantù c’è riuscita stasera, ed è motivo d’orgoglio osservare che contro di noi giocano tutti alla morte.
    Non succede più, però, che ogni volta qualcuno degli avversari faccia il suo massimo di stagione o di carriera, come succedeva gli anni scorsi.
    Adesso è tutto saldamente sotto controllo, i giocatori danno quello che devono dare, date le circostanze, ovvero dato che l’attenzione massima è riservata all’altro torneo, quello più importante e più difficile.

    Bella personalità di Moraschini questo pomeriggio, mi pare che stia ritrovando il mentale che aveva prima di prendere il covid – i postumi l’hanno forse abbandonato, finalmente.
    Bello ritrovare Brooks così luccicante!
    Dopo il partitone di Mosca, che tutti hanno cominciato a parlare di esigenza di rinnovare Punter, e di concorrenza di altre top squadre, lui s’è messo tranquillo a sbagliare una partita dopo l’altra.
    Forse dovevamo stare zitti 🤫

    Tarczewski mi pare un po’ intristito, credo abbia capito che la sua avventura a Milano è finita. A me dispiace che non sia riuscito a progredire, che non abbia messo la testa a sviluppare il suo gioco d’attacco, e non me lo spiego, con un po’ di frustrazione: c’ha messo corpo e anima, ma non basta, e per questo mi dispiace.
    Quando faceva coppia con Gudaitis ed eravamo così contenti dei nostri centroni, sembra un ricordo di gioventù, quando passavamo i pomeriggi al campetto e tanto ci bastava ☺️

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano vs Cantù | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

Brooks continua il gran momento, Shields c'è sempre, in crescita Moraschini: i voti del match

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Serie A2: Urania senza speranza, Torino domina 85-65

I Wildcats stanno in partita giusto nei primi minuti prima di lasciar scappare i padroni di casa trascinati da un...

Chiudi