Olimpia Milano post Sassari | Risultato bugiardo? Mah. Oltre a Roll e i rimbalzi

Olimpia Milano post Sassari che porta sempre il sereno se la vittima si chiama Dinamo. Ma andiamo oltre nella nostra analisi

Olimpia Milano post Sassari che porta sempre il sereno se la vittima si chiama Dinamo.

Le reali news sono i tre successi su tre nella settimana ormai conclusa, il match con la Virtus del 27 dicembre, e la nostra diretta di oggi su Radio Basket 108 alle ore 18.

Alle ore 18. Chi non c’é, é virtussino

Pubblicato da Realolimpiamilano su Domenica 20 dicembre 2020

Risultato bugiardo?

Risultato bugiardo dice Pozzecco. Sbagliato? Dipende dalla chiave di lettura. Se si riflette sul gancio di Justin Tillman a 8.25 dalla sirena, ricordando che valeva il 75-79, certamente il 102-86 finale desta sensazione.

Se si riflette su un’Olimpia Milano da 30-11 nel quarto quarto, da 27 in 8’, per un parziale che lascia all’avversario 7 misere briciole dopo un 23-2 in 6’, si ritorna a Barcellona-Olimpia Milano di due settimane fa.

La cronaca della partita

Il pugile favorito è stato a lungo contenuto, ma quando ha liberato il destro, ha liberato il destro. E se si va al tappeto, si va al tappeto. Si è solo allungata l’agonia. Di sbagliato, non c’è proprio nulla.

Ps. L’Olimpia Milano ieri ha vinto con una “dominanza” (termine sgrammaticato di per sé, ma giovane, fresco e reale) vista raramente in questi anni. In stile Siena. E se vi offende, anche chissenefrega. Parliamo di basket. E Siena ha vinto tanto, e spesso dominando.

Michael Roll

Valore del roster di Olimpia Milano in LBA Serie A UnipolSai? Un giocatore, sul 70-75 a 0.12 dalla fine del terzo quarto, piazza 14 punti in 4’ (84-79) da unico realizzatore (non primo, unico).

Le parole di Ettore Messina

Quel giocatore si chiama Michael Roll, e con gli 0’ nella doppia trasferta di Istanbul risulta come undicesimo uomo di rotazione in EuroLeague per Ettore Messina.

Le parole di Gigi Datome

Quando si parla di roster profondo, questo è un roster profondo. L’avversario era la Dinamo Sassari, non l’ultima arrivata nella massima serie.

Rimbalzi

La Dinamo Sassari si presentava al Mediolanum Forum d’Assago conscia di avere un problema a rimbalzo.

L’Olimpia ha vinto il confronto 37-30, raccogliendone 12 offensivi. 8 di LeDay, di cui 4 in attacco, 4 di Kyle Hines, di cui 4 in attacco. Se si lascia all’Olimpia Milano questi numeri nelle carambole, alla lunga, non può esserci una partita.

Le pagelle di ROM

33 thoughts on “Olimpia Milano post Sassari | Risultato bugiardo? Mah. Oltre a Roll e i rimbalzi

  1. Finché si vince va tutto bene. Però continuo a pensare che non usare mai gente come Moretti o Biliga sia uno spreco. Shields e LeDay sono stati spremuti e speriamo che a marzo arrivino in condizioni accettabili. Credo infine che Tarch cominciad essere un problema. A questi livelli gioca in modo inaccettabile

  2. Roll, Roll e ancora Roll. Qualcuno ha scritto che una pippa simile cosa ce la teniamo a fare, poi altri o sempre quel qualcuno ironizzava per gli 80 minuti di panca in Europa. Lui da campione quale è li ha smentiti tutti Biligha ieri ha giocato 19 minuti con delle ottime difese, specialità della casa, Per Moretti, quando sarà pronto, arriverà il suo momento e nessuno, ripeto nessuno quest’anno è sfruttato oltre le sue capacità. Perciò, uomini e donne di poca fede, aspettate fiduciosi e gioite per i traguardi che via via tagliamo vittoriosi, l’ultimo quarto con Sassari è da antologia non potete negarlo, Forza Olimpia

  3. Bisogna fare i complimenti a Orlando che è riuscito nell’epica impresa di scrivere un post senza i soliti pacchiani errori di ortografia: probabilmente sta frequentando un corso di italiano per corrispondenza.
    Circa la frase “nessuno è stato spremuto “,posso solo risponderti che te ne accorgerai a breve ,dato che delaney punter shields e hines lo sono già stati abbondantemente sovrautilizzati.

  4. Orlando, pur dissociandomi da coloro che costantemente ti prendono in giro, devo costatare che anch’io ho qualche perplessità: come fai a giustificare il fatto che il miglior allenatore del mondo (a tuo dire) nella duplice importantissima trasferta di Istanbul non abbia fatto mettere il piede in campo a roll, il miglior tiratore del campionato (sempre a tuo dire…)? Non ti poni qualche interrogativo?

  5. Meno male che i giocatori Olimpia sembrano “spremuti” – ai venditori d’arance, ovviamente, non certo a chi ama il basket – perché a me è sembrato che con Sassari Milano fosse bella tosta, in tutti i suoi uomini, in particolare dopo una settimana con due trasferte consecutive, vinte entrambe alla grande, a Istanbul.

    A ognuno quindi il suo mestiere: a noi il basket, a voi le arance vendute per strada, sotto forma di vitamina c, la spremuta che tanto bene fa!
    Quante alle visioni del futuro, le idi di marzo che questi venditori da strada e da strapazzo continuano a spacciare come oracoli, è chiaro che parlate del futuro perché del presente non capite un cazzo, e perfino del futuro sono ormai tante le volte che avete fatte delle figure meschine, sbagliando la maggior parte delle vostre “previsioni”, che ormai vi ridono dietro perfino nelle vostre proprie case, ma voi non ve ne accorgete, perché aspettate marzo.
    Le arance intanto vi si seccano sul carrello, e la spremuta inacidisce.
    Il Maaolox invece corre a fiumi, ma sembra non bastare mai! E si vede.

    Tre vittorie importanti in una settimana difficilissima, con lo spettro del virus in casa, e le conseguenti comprensibili ansietà e distrazioni.
    Eppure quando andiamo in campo, ci siamo tutti – e a guardarli noi tifosi godiamo, e godiamo di brutto!
    E nello zainetto di Zach c’è un dolcissimo panettone e champagne di qualità, altro che aranciata rancida.
    Forza Milano, grande Olimpia!

  6. Enrico, tesoro, come mai dopo due partite in panchina Roll ci ha fatto vincere la partita molto difficile di Sassari?
    Secondo te, Enricuccio bello, lo conosce meglio Messina, che ci lavora ogni giorno, oppure tu?
    Qualche domanda forse, senza polemica, ci mancherebbe, sarebbe forse meglio che te la faccia tu.
    Per le risposte non ti preoccupare, sei giovane e inesperto, un po’ arrogante, hai una vita davanti per trovarle, e te ne servirà parecchia – di vita, bellezza mia.
    Ciao.

  7. Enrico90 la domanda sul mancato utilizzo di Roll non la devi fare a me, io potrei ma non voglio fare solo delle ipotesi, non preoccuparti di precisare che sei fra quelli che non mi prendono in giro, so leggere e normalmente ho buona memoria, così mi fa piacere risponderti, la domanda però va posta allo staff,.

  8. Io infatti caro Enrico90 apprezzo molto Rol, nonostante alcuni siano perplessi, ma abbiamo anche punter, e vedo che in alcuni momenti gli allenatori (vedi Jasi con Huertel) riducono le rotazioni – Peraltro Messina nelle ultime due partite ha utilizzato 10 giocatori e comunque espresso parole di elogio a Roll.

    PS: forse è arrivato il momento, caro Maggi di fare qualcosa e prendere anche qualche decisione forte per preservare il blog. Per me e’ diventato molto faticoso spulciare per leggere un commento tecnico e doverne trovare almeno tre di insulti e provocazioni che non centrano nulla con il tema che voi affrontate. Un conto è l’ironia e la punzecchiatura ma alcuni mi sembrano un po’ bulimici. Forse sullo stesso post una persona dovrebbe scrivere 1/2 volte per esprimere il suo parere e non 10 volte. Mi rendo conto che sia complicato ma ti ripeto trovo il clima un po’ irrespirabile.

  9. “E Siena ha vinto tanto, e spesso dominando”
    Ma soprattutto rubando, come le varie inchieste giudiziarie hanno accertato, è questo che state dicendo?
    “In stile Siena. E se vi offende, anche chissenefrega”

  10. @Momo Io non voglio difendere nessuno, ma si sa che scrivendo sui forum gli utenti fanno spesso copia/incolla e aggiungono o eliminano frasi qua e la senza rileggere e senza curare particolarmente la forma.

    Forse viceversa tu non sai che sui forum, ma anche nella vita, è consuetudine considerare un grandissimo cafone chi fa rilevare errori di ortografia ad altri utenti. Figuriamoci chi come te li deride.

    Ora, ripeto, io non sono qui per difendere nessuno e tantomeno Orlandoilrosso con il quale spesso e volentieri non sono d’accordo ma un conto è il contraddittorio e un’altro la presa in giro per errori grammaticali.

    Ti invito quindi a non metterti alla berlina verso utenti più elevati di te continuando a perseverare con questi comportamenti infantili e maleducati.

  11. Come spesso dice anche Maggi nei suoi post a Milano va di moda ritenere più importante i minuti giocati che le vittorie o le sconfitte. Peraltro noto, senza alcuna polemica, che qualche mese fa di fronte ad alcune mie considerazioni sui minuti giocati mi veniva risposto…”vedrai a Dicembre quando saremo spompati come il solito e cominceremo a perdere”. Ora dopo un Dicembre con diverse vittorie e poche sconfitte la risposta degli stessi è diventata…”vedrete a Marzo….”. poi magari diventerà “vedrete a Giugno” oppure “vedrete l’anno prossimo”…E’ il bello della tastiera e dei blog, si può dire tutto ed il contrario di tutto e si ha sempre ragione. O forse no?

  12. @momo non ti scomodare, il biglietto aereo, di ingresso al palazzo e l’albergo prenotato ce li ho già, sono un inguaribile ottimista,

  13. E alla fine siamo sempre qui a parlare di minuti giocati, di giocatori sovrautilizzati e di futuri crolli della squadra. Sembra difficile accettare che per arrivare alla post season sia di EL che di LBA bisogna vincere le partite e per vincerle devi schierare il meglio che hai a disposizione, perchè non puoi sapere se domani il meglio ti sarà concesso. Se calcoli che ti serve il 70% di vittorie per arrivare ai PlayOff in buona posizione prima raggiungi quella soglia poi inizierai ad amministrare le forze, ma prima devi arrivare a quel 70% che ritieni necessario. Quindi se Messina dovesse usare, a PO conquistati, tutti i migliori sempre sarò il primo a mostrare perplessità, oggi non mi permetto di criticare una “gestione minuti” ampiamente corretta.

  14. Hollywood Party come ben sappiamo la questione dei minuti è una fake-news :
    Mi sono preso la briga di vedere in Eurolega come si comportano alcune squadre.
    Ecco il minutaggio dei giocatori più importanti e più utilizzati:
    BARCELLONA Mirotic 25 min Higgins 25 Calathes 24
    CSKA James 30 Clyburn 27 Shengelia 24
    EFES Micic 30 Larkin 27 Simon 27
    MACCABI Wilbekin 30 Caloiaro 28 Bryant 25
    BAYERN Lucic 30 Baldwin 27 Weiler 23
    PANA Papapetrou 33 Nedociv 28 Saint-Roos 25
    ARMANI Shields 27 Punter 25 Delenay 24 Hines 24 Micov 22 Rodriguez 21 Datome 16

    Questi sono i dati di realtà, poi ci sono i percepiti delle persone ed alle volte mi sembra anche un po’ di malafede.
    La verità è che tutti gli allenatori vogliono vincere e schierano i migliori, giovani e vecchi che siano alle volte tirandogli il collo, e dai numeri sembra che Messina sia uno dei più attenti ed equilibrati.

    Ma tante la realtà è un invenzione e sono sicuro che anche su questi dati si avrà da dire invece che riflettere

  15. Hollywood tu affermi che occorre vincere almeno il 70 % delle partite per conquistare una buona posizione ai playoff: secondo me ne basta una percentuale molto inferiore perché basta arrivare ottavi, infatti che differenza potrebbe fare una partita in più in trasferta per una squadra come la nostra ( e ,probabilmente in un palazzo senza pubblico)? L’importante a mio parere, molto più importante sarà arrivare freschi quindi da qui in avanti, vista la classifica, potremmo permetterci di perdere molte partite e preservare i big : il secondo anno del piangina e il primo del messia dovrebbe almeno aver insegnato qualcosa…

  16. @Roberto – va bene, mettiamo che basti 50% di W per arrivare ottavi in EL. Da ottavo ti becchi la prima classificata e la vedo complicata, da settimo becchi la seconda, altro incrocio complesso e non certo per il fattore campo, che senza pubblico inciderà sempre meno. Comunque per arrivare al 50% di vittorie devi vincere 17 partite su 34, siamo a 9W ce ne mancano ancora 8, quindi di strada ne dobbiamo fare parecchia. E come spiegavo non puoi risparmiarti adesso perchè domani potresti essere in difficoltà causa infortuni che ti privano di giocatori fondamentali in partite che dovrai vincere assolutamente. Prima conquistiamoci il diritto di fare la post season poi ragioniamo del resto.

  17. È prestissimo per fare pronostici arrivare quinti o ottavi cambia.molto gli accoppiamenti finali

  18. Sono riuscito nell’impresa di tramutare i polpettoni di Palmasco da tecnici a cazzate con annessi insulti senza senso. Mi compiaccio da solo ahahahaha

  19. In effetti alcuni che scrivono qua corrispondono al fenotipo di quello che si compiace da solo, quello che, come diceva Paolo Rossi, alla fine si dice “si, dai, mi sono proprio piaciuto” (cit.)

  20. Iellini, se per te è faticoso spulciare per andare a leggere i commenti del tuoi amici idioti ho la soluzione giusta per te: non leggere invece di fare come un bambino dell’asilo che chiama la maestra perché gli hanno rubato una caramella ahahaha

  21. Grazie Iellini per la paziente e utilissima indagine.
    Siamo figli dell’illuminismo come dice al Merkel.
    Non tutti però lo sono davvero.

    PS è notizia di oggi che in base ad una ricerca di neuroscience si osserva una regressione fisiologica delle capacità intellettive dell’uomo rispetto a 20 anni fa per la prima volta dopo secoli di miglioramenti

  22. Hollywood, rispetto la tua opinione ma non la condivido: cosa ti importa se arrivi 8 e incontri la prima? Tanto per vincere la dovrai incontrare in seguito….
    Riguardo la difficoltà di vincere le altre 8 partite devo dire che hai scarsa fiducia nel nostro roster, secondo me il livello del campionato è talmente basso e noi talmente forti che le potremmo vincere utilizzando solo le seconde linee…

  23. Andrea, mi compiaccio vivamente con te per la riuscita trasformazione dei polpettoni in pipponi vaneggianti senza senso.

  24. Giorgioiv, condivido il tuo pensiero perché io, anche se vengo ripreso con insulti per degli errori ortografici e altro, non mi sono mai appellato agli errori altrui tantomeno quelli di Orlandoilrosso, però allo stesso tempo non faccio una colpa a Momo se deride e prende in giro il gruppo degli idioti con a capo Palmasco. Almeno Momo li deride in modo simpatico e ironico, non offensivo e volgare come Palmasco si rivolge agli altri. Infine chi ha stabilito che gli altri utenti sono più elevati di Momo? E chi sarebbero questi?

  25. Paolo, io ho sempre sostenuto che le somme le tireremo a fine stagione e non ho mai cambiato la mia opinione a tal proposito. A me non interessa vincere qualche tappa ma portare a casa trofei come lo scudetto, coppa Italia e Play-Off di Eurolega. Qualsiasi altro risultato per me è un fallimento!

  26. Momo, non corriamo nessun rischio di trovarci a Colonia nello stesso albergo di Orlandoilrosso perché quest’ultimo non appena arriverà e vedrà che non ci sarà Messina diventa da Orlandoilrosso a Orlandoilfurioso e se ne andrà a gambe levate ahahahaha

  27. Iellini, apprezzo lo sforzo che hai fatto per andare a vedere I minutaggi in Eurolega di tutte le grandi squadre e riportarli qua peccato però che i problemi non sono quelli relativi all’Eurolega ma bensì al campionato perché non dovrei essere io a dirti che in Eurolega debbano giocare sempre i migliori

  28. Purtroppo (per lui…) il buon Orlando è assolutamente convinto di arrivare a Colonia grazie all’invenzione di Messina che utilizzerà Moraschino (come lo chiama lui) ala grande, rivoluzionando il mondo del basket .

  29. Roberto, purtroppo è difficile far capire agli altri che in campionato basta arrivare nei primi 8 perché ai Play-Off italiani con il roster al completo non c’è trippa per gatti perché nessuna e sottolineo nessuna squadra può competere con noi ne a livello numerico ne a livello qualitativo. Ma poi sai cosa mi fa più sorridere? Che sono gli stessi che quando vinciamo in Eurolega festeggiano come se avessimo vinto la Coppa e poi in LBA si mettono paura persino di Sassari ahahahaha

  30. Momo, secondo me Orlandoilrosso si è superato con Moraschini ala grande, altro che Pittis ahahaha. Cmq credo che lui non regga l’alcool ahahahaha

  31. Parole sante Andrea, ieri sera c’era gente che si c…..a addosso durante la partita con Sassari, Orlando ad esempio stava per passare a miglior vita…

  32. Orlando non regge neppure la birra analcolica, e per questo motivo il suo medico curante gli ha negato il pass per Colonia…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Paolo Bartezzaghi: Il big match di domenica peserà soprattutto per la Virtus

Siamo nella settimana di Virtus vs Olimpia Milano. Paolo Bartezzaghi, nel suo editoriale «La pensiamo così» sulla Gazzetta, la vede così

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
LBA Round#12 | L’Olimpia Milano è ancora prima, e da sola

Si è appena chiusa la dodicesima giornata di LBA Serie A UnipolSai con il successo di Trieste nel posticipo con...

Chiudi