Sandro Gamba: Mancano i punti dei centri. Palleggiare di meno

Il martedì è il giorno di «Tiro libero», la rubrica di Sandro Gamba su Repubblica-Milano: «Il salto di qualità io lo pretendo dai centri»

Il martedì è il giorno di «Tiro libero», la rubrica di Sandro Gamba su Repubblica-Milano: «Il salto di qualità io lo pretendo dai centri».

A Trieste Milano ha preso un bel brodino che ci voleva però

Milano non è completa in tutti i ruoli ma è coperta abbastanza bene. Finora però mancano i punti dei centri. Ogni tanto si svegliano e fanno canestro però poi per due, tre partite segnano poco. Devono avere un rendimento continuo, il successo passa attraverso loro

Per esempio, io non capisco perché si faccia sempre passare troppo tempo con la palla in mano, ci sono 24 secondi per andare al tiro e bisogna arrivare subito di là e poi quando sei lì vedi e fai gioco. Invece troppo spesso palleggiano, palleggiano, palleggiano. E perdono secondi preziosi

Credo che Messina stia sviluppando un programma tecnico per arrivare in fondo alla stagione in ottime posizioni e condizioni per i playoff in campionato. Lui è un mago a correggere le cose. Io ho molta fiducia perché lo conosco molto bene, abbiamo lavorato insieme

A Ettore però contesto una cosa. Ha detto che anche Real e Fenerbahce perdono in campionato. Vero, però poi si riscattano in Coppa. E allora, ecco che già da giovedì serve vincere anche in Coppa. È obbligatorio battere il Bayern per rimanere tra le prime otto. Una posizione ideale per compensare eventuali difficoltà che arriveranno ancora

One thought on “Sandro Gamba: Mancano i punti dei centri. Palleggiare di meno

  1. Ma dovete pubblicare per forza su questo sito anche le banalita’ di questo signore tutte le settimane?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Roberto De Ponti: Drew Crawford fu Ira di Dio, ma va disciplinato

Roberto De Ponti, come ogni martedì, firma il suo «Dai e Vai»: Milano nei playoff di Eurolega ci crede. Disperatamente aggrappata all'ottavo posto
Roberto De Ponti

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Kaleb Tarczewski
Kaleb Tarczewski: Impegno, lavoro quotidiano, alla fine vedrete, pagherà

Kaleb Tarczewski si racconta a Luca Chiabotti: Quello che è stato eccitante dall’arrivo di Messina è stata la sua volontà...

Chiudi