Olimpia Milano vs Venezia | In campo alle ore 18. Ora si fa sul serio

Olimpia Milano vs Venezia, palla a due alle ore 18: il tempo delle Final Four di Supercoppa Italia è arrivato

Olimpia Milano vs Venezia, palla a due alle ore 18: il tempo delle Final Four di Supercoppa Italia è arrivato. Ora si fa davvero sul serio. La gara sarà trasmessa da Eurosport Player, e visibile per gli abbonati Sky e Dazn su Eurosport 2.

Olimpia Milano vs Venezia, le ultime dal Forum

L’Olimpia Milano sino ad ora doveva vincere, e ha dominato. Ora Venezia, in quella che è la prima occasione di rivincita sul punto più basso della scorsa stagione, poi interrotta. Il ko nelle semifinali, anche allora, delle Final Eight di Pesaro.

Una bocciatura quella per la squadra di Ettore Messina, e la conferma di un detto che si è fatto largo negli ultimi anni: «Il basket italiano è quel luogo in cui tutti parlano, e alla fine vince sempre Walter De Raffaele»

E’ successo nell’ultima Coppa Italia, nell’ultimo campionato, non nella Supercoppa 2019, finita in mano ad una Sassari in cerca di rivincite. Prima, per tre anni, l’alloro è stato cosa da Olimpia Milano, con Jasmin Repesa prima e Simone Pianigiani poi.

Rivincita, con un confronto già alle spalle in quel di Cagliari. «Dominio e dispersione» titolammo, con i biancorossi avanti anche di 4 punti, ma infine costretti ad un OT dopo due palloni mal gestiti dal Chacho Rodriguez.

Alla fine fu 81-78 con 19 punti di Kevin Punter, che è certamente l’uomo copertina di queste Final Four, e un Kyle Hines a regalare minuti di assoluto dominio su Mitchell Watt.

Quali scelte per Ettore Messina? Tutti i giocatori a disposizione, con Kaleb Tarczewski definitivamente recuperato. Venezia ha un centro dominante come, appunto, Watt, mentre ha utilizzato poco la riserva Gasper Vidmar

De Raffaele ha anche i muscoli di Isaac Fotu, mentre gli altri lunghi (Austin Daye e Valerio Mazzola) hanno maggiore valenza perimetrale. Si può pensare ad una rinuncia di Kaleb, con Micov e Roll. Perché? Per avere una maggiore pressione difensiva sul perimetro con Shavon Shields e Zach LeDay.

Olimpia Milano vs Venezia, le ultime dalla Laguna

Venezia non ha mai impressionato in questa Supercoppa, ma come sempre ha centrato l’obiettivo. Ha perso con Trieste e Treviso, soffrendo in entrambi i confronti con Trento.

Austin Daye ha mostrato grande altalenanza nelle prestazioni, Mitchell Watt ha alzato il rendimento nelle ultime tre gare.

Di fatto, il roster a 13 uomini prevede un turnover tra gli stranieri (De Raffaele ha rinunciato per 4 volte a Vidmar e 2 a Fotu), con Bruno Cerella e Lorenzo D’Ercole in fondo alle rotazioni.

Difensivamente De Raffaele potrebbe chiedere grande pressione lungo l’arco con gente come Stone, Tonut, De Nicolao e Chappell, cercando poi di fare male in transizione con i suoi tiratori. In tal senso, interessanti gli accoppiamenti che potrà trovare Ettore Messina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

Attilio Caja: L'Olimpia Milano dovrà contenere Watt e Daye

Attilio Caja su Olimpia Milano vs Venezia: A Varese facevo vedere i video in difesa di Hines e Datome per la loro mentalità vincente
Attilio Caja

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: