Malcolm Delaney: La prossima sarà la mia ultima stagione in Europa. Sarò pronto

Parole nette e forti per Malcolm Delaney su Twitter. Il play USA chiude la sua sfortunata stagione e lancia la prossima

Parole nette e forti per Malcolm Delaney su Twitter. Il play USA chiude la sua sfortunata stagione e lancia la prossima. Con grinta e ambizione.

«La prossima sarà probabilmente la mia ultima stagione in Europa, quindi sarò pronto a dare il meglio di me appena metterò piede in campo. Non giocherò male un’altra volta. Ho alcuni obiettivi da raggiungere prima di andarmene. Le chiacchiere sul basket finiscono qua sino al via della prossima annata. Continua…».

8 thoughts on “Malcolm Delaney: La prossima sarà la mia ultima stagione in Europa. Sarò pronto

  1. Che tipo!!! Proprio all’americana…tutta sostanza. Da prendere ad esempio qui in Italia, patria dei chiacchieroni – inconcludenti.

    1. Ora che sappiamo di non poter fare affidamento su di lui ne per il presente che per il futuro, o lo rilasciamo oppure deve esserci un suo forte backup, Rodriguez a parte.

  2. Sommessamente e tanto per non smentirmi, spero che la sua prossima stagione in Europa sia lontana da Milano, per me, caro Malcolm, tante grazie e buona fortuna……to be NOT continued……

    1. “Non giocherò male un’altra volta”..è già un buon inizio aver ammesso di aver giocato male..caro Fab difficilmente Delaney non verrà confermato, dobbiamo solo sperare che sia presente più sul campo che nei social. A parte ciò non mi sembra un giocatore che sposta gli equilibri, a mio avviso è stata una mezza delusione. Poi se avrai ragione tu certamente non mi strapperó i capelli. Staremo a vedere.

      1. Beh, il mio non era un pronostico, ma solo un auspicio; qualche tempo fa avrei detto anch’io cosi, ora, ababbo morto, penso che Messina possa farci una riflessione

    2. ki proporresti come cambio ke possa godere della fiducia da parte del coach???

  3. Scusate ma chi ha tradotto? Topolino? Won’t be playing hurt again, non vuol dire non giocherò più male, vuol dire non giocherò più da infortunato, cosa che quest’anno ha fatto e alla fine ha pagato.

  4. Grazie Michele, quindi adesso sappiamo che, in questa stagione, Delaney è stato spesso infortunato e quando ha giocato, spesso, lo ha fatto da infortunato: quindi, a livello fisico, non una garanzia, anche di ciò bisognerebbe tenerne conto…..

Comments are closed.

Next Post

Luca Baraldi: Il 4-0 come il tiro da 4 di Danilovic. Milano sportiva e elegante

Il grande assente di queste finali scudetto è stato Luca Baraldi, ad della Virtus Bologna vittima di un brutto incidente in bicicletta
Buongiorno Olimpia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Delaney Datome
Gigi Datome: È stata oggettivamente una grande stagione fino a 10 giorni fa

Gigi Datome chiude la sua stagione su Instagram con un lungo e sentito post: Chiudiamo con grande amarezza e incazzatura

Chiudi