EuroLeague Round#15 | Olimpia Milano quinta in solitaria

Si è appena chiuso il quindicesimo round di EuroLeague che registra il quinto posto di Olimpia Milano, a due sconfitte dalla capolista Cska

Si è appena chiuso il quindicesimo round di EuroLeague che registra il quinto posto solitario di Olimpia Milano, a due sconfitte dalla prima piazza del Cska.

Si stacca il Barcellona, ko con il Maccabi, mentre Bayern Monaco e Real Madrid hanno lo stesso numero di sconfitte di Milano, ma una gara in più nelle W (l’Olimpia recupererà con lo Zenit soltanto a fine febbraio).

Per la squadra di Ettore Messina i doppi turni, nel 2020, finiscono qui. Domenica Sassari, mercoledì 23 il Baskonia, entrambe al Forum, e il 27 la grande sfida di Bologna con la Virtus di Milos Teodosic e Marco Belinelli.

L’anno si chiuderà il 30, sempre al Mediolanum Forum, con il Cska di Mike James.

Risultati

Efes-Olimpia Milano 69-72, Zalgiris-Fenerbahce 99-62, Panathinaikos-Alba Berlino 92-69, Cska-Zenit 83-65, Stella Rossa-Valencia 76-73, Bayern-Baskonia 77-66, Olympiacos-Real Madrid 82-86, Asvel-Khimki 90-84, Barcellona-Maccabi 67-68

Classifica

Cska 12-3

Barcellona 11-4

Bayern Monaco, Real Madrid 10-5

Olimpia Milano 9-5

Valencia 9-6

Zenit 8-5

Zalgiris 8-7

Olympiacos 7-7

Efes 7-8

Baskonia, Alba 6-8

Maccabi, Panathinaikos, Asvel 5-9

Stella Rossa, Fenerbahce 5-10

Khimki 2-13

4 thoughts on “EuroLeague Round#15 | Olimpia Milano quinta in solitaria

  1. Bene, 9W e 5L stesse sconfitte di Bayern e Real che ci precedono ma che abbiamo già battezzato. Mercoledì prossimo col Baskonia necessario vincere (e guardare a Kaunas dove lo Zalgiris potrebbe farci il regalino di fermare il Bayern). Stasera ho visto un CSKA stellare scrollarsi di dosso lo Zenit senza sudore eccessivo, i moscoviti sono davvero una bella squadra e coach Itoudis sta responsabilizzando sempre di più mr. Natural quale guida della truppa. Poi ho visto il Barcellona menarsi tutto il match col Maccabi, partita d’altri tempi, punteggio basso e botte vere tollerate dai folletti arancioni. E Maccabi festeggia la prima partita dell’anno vinta per un punticino, ne aveva perse tre precedentemente all’ultimo tiro. E tra il primo e secondo tempo di Barcellona c’è scappato pure l’overtime del Pireo dove Madrid ha trovato la vittoria dopo l’errore fatale di Sloukas ai liberi.

  2. Guardo la classifica e mi chiedo: cavolo come fa il Cska Mosca ad essere prima in classifica se Mike James gioca da solo mentre tutte le altre 17 squadre che sono indietro giocano in 5 ?? Ahahahaha. Ma tanto è risaputo che se il Cska Mosca vince è merito degli altri e non anche di James mentre se perde la colpa è solo di Mike ahahaha. Cmq per chi sostiene che James non difende ieri, oltre a 20 punti, 7 rimbalzi e 4 palle recuperate..

  3. Caro Alessandro, purtroppo ad oggi Milano non è quinta in solitaria, perché ha gli stessi punti del Valencia, ma con il confronto diretto a sfavore.Per avere una classifica più veritiera dobbiamo aspettare che vengano recuperate alcune partite.In caso di vittoria contro lo Zenit, saremmo addirittura terzi, a pari punti con Bayern e Real ma, con gli scontri diretti a favore.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Buongiorno Olimpia | Pozzecco? No, preserviamo il timeout dalle videocamere

Buongiorno Olimpia, la rubrica semi-quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà quasi ogni mattina al risveglio
Gianmarco Pozzecco

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Gianmarco Pozzecco
Gianmarco Pozzecco chiede scusa, ma la FIP apre un’indagine

Si avvicina Olimpia Milano vs Sassari, ed è stata una giornata delicata in casa Dinamo Sassari per Gianmarco Pozzecco

Chiudi