Sykes: A Milano per portare leadership, la pressione mi stimola

Le prime parole del neo giocatore dell’Olimpia Milano, in attesa del debutto previsto venerdì contro lo Zenit

È il giorno della presentazione del neo acquisto dell’Olimpia Milano: le prime parole di Keifer Sykes da giocatore biancorossa in diretta dalla secondaria del Forum di Assago, a partire dalle ore 14.

Keifer Sykes | La presentazione di Stavropoulos

“Un giocatore giovane, di energia, che conosce il campionato italiano. Voglio dare il benvenuto a lui, welcome”

LE PAROLE DEL GM SU MOMENTO OLIMPIA, NEDOVIC E MERCATO

Keifer Sykes | Debutto di venerdì con lo Zenit

“Voglio rappresentare al meglio il club e me nel modo migliore. Voglio giocare duro, portare leadership e durezza, è quello che mi hanno chiesto. Farò di tutto per aiutare la squadra per fare il meglio”

Keifer Sykes | Il rapporto con Messina

“Sono davvero molto entusiasta di giocare per lui. Ho lavorato con lui un paio di mesi, mi ha chiesto di essere me stesso. La sua presenza ha reso più attraente l’arrivo a Milano, non mi ha chiesto di cambiare e questo rende tutto più interessante. Le sette partite giocate con Avellino contro Milano l’anno scorso mi hanno permesso di conoscere meglio l’Olimpia e sono contento di far parte di un club glorioso come questo”.

Keifer Sykes | La Serie A e l’Eurolega

“Il campionato italiano è dura, come abbiamo visto ieri ed è più dura dell’anno scorso, in Eurolega ci sono le migliori squadre d’Europa. Volevo giocare dove la posta in palio è più alta, la pressione è tanta, a me stimola e tira fuori il meglio. È quello che volevo, sono contento di essere qui”.

Keifer Sykes | Giocare con Rodriguez

“Mi considero uno studente del gioco. Cercherò di imparare da tutti questi giocatori, anche Scola e Micov, per crescere sempre di più e diventare un giocatore migliore. Ho già detto che sono venuto qui per migliorare, Rodriguez ha giocato tanti anni in NBA e nella nazionale e cercherò di incorporare alcuni suoi insegnamenti nel il mio gioco”

2 thoughts on “Sykes: A Milano per portare leadership, la pressione mi stimola

  1. Mi piacciono gli ottimisti e i lottatori e per quanto ne so Sy abbonda in entrambe le caratteristiche

Comments are closed.

Next Post

Stavropoulos: Non siamo dove volevamo essere. Nessuno è in uscita

Il gm biancorosso ha toccato i temi caldi del momento in casa Olimpia: "Nedovic? Lo aspettiamo, abbiamo bisogno di lui"
Olimpia Milano Serie A

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: