Eurodevotion

Dopo una settimana da vertigini, in cui te la giochi col Real e stravinci al Pireo, un turno come quello di ieri sera era molto più che un tranello per l’Olimpia. Caderci era un attimo, soprattutto di fronte ad un avversario come il Khimki, con un record di 0-3 entrando nella gara, ferito da almeno due verdetti che non rendono giustizia alla prestazione. Milano gioca decisamente meno bene, spesso male, rispetto alle gare precedenti, tuttavia vince e questo è il vero passo avanti di squadra.

Inutile riferirsi a tante banalità sulla stagione precedente: questa squadra è nettamente più forte perché ha giocatori nettamente più forti nei ruoli decisivi, uno su tutti, quel Mike James che a queste latitudini è fenomeno vero, tanto da riuscire a portare a casa una W importantissima anche in assenza del suo scudiero Nemanja Nedovic.

I 5 punti di Eurodevotion, l’abitudine di Eurolega.

  • Mike James. Ancora…

View original post 728 altre parole

Annunci

3 Comments »

  1. Shved in campo fa quello che vuole, è un grandissimo giocatore, anche molto bello da veder giocare.
    Però Milano ha vinto, anche senza Nedovic!
    E se pensiamo che James ogni tanto esageri, non abbiamo visto, appunto, Shved.

    Senza Nedovic in campo, alla squadra è mancata la fluidità in attacco, a causa della sua grande capacità di creare gioco e pericoli.
    Bertans, che è stato grandissimo, non solo davanti, crea pericoli e non ha fatto mancare i punti, ma è meno capace di creare gioco.
    È molto più un giocatore di sistema, un interprete finissimo, con una capacità fuori dal comune di sfruttare il quarto di secondo che il sistema gli concede.
    Ecco perché Milano ha vinto, ma giocando spesso male.

    Il gioco lo crea soltanto James, ma così bene, che viene da accostarlo davvero a Shved, anche se con uno stile molto diverso, ma non meno efficace.
    Con la differenza che a un certo punto Shved è stato contenibile, non dico fermabile, ma contenibile, anche, immagino, per stanchezza, mentre James sembra avere riserve inesauribili di energia, ma soprattutto quella concentrazione impressionante che ha in campo, dove sembra vivere in una bolla tutta sua.
    Bellissima bolla.

    Poi tutti hanno dato tutto quello che possono, Brooks, Kuzminskas, Gudaitis, Tarczewski e Della Valle, che non può dare tanto, perora, ma ci sta provando, e arriverà, con quella voglia si arriva, e un fantastico Cinciarini.
    A me, come ho detto qui molto tempo fa, questa pare la vera qualità di Pianigiani: ottenere tutto dai suoi giocatori.

    E sì, a quella sua parola tanto criticata, del “vissuto”, io credo molto, e ieri, come ha detto il nostro allenatore nelle interviste post partita, s’è cominciato a vedere in campo.

    Khimki era una prova di quelle decisive, come ce ne saranno altre, averla superata nonostante il guaio Nedovic, forse ci rende un po’ più sereni.
    Di potere essere lì anche noi, quando nelle ultimissime giornate si decideranno i play off…

    (palmasco)

    Mi piace

  2. Importante voncere pur non giocando benissimo. Questa vittoria ci proietta certamente in una dimensione importante. La sfida ora e’ mantenere il ritmo. Onore agli avversari che erano senza un paio di giocatori importanti.
    James e’ il nostro faro, nel bene e nel male (pochissimo) e lo dobbiamo “cavalcare”, anche per la sua strepitosa mentalita’ del “io non mollo mai”.
    E ricordiamoci che possiamo migliorare ancora! Buon basket

    Mi piace

  3. Importante voncere pur non giocando benissimo. Questa vittoria ci proietta certamente in una dimensione importante. La sfida ora e’ mantenere il ritmo. Onore agli avversari che erano senza un paio di giocatori importanti.
    James e’ il nostro faro, nel bene e nel male (pochissimo) e lo dobbiamo “cavalcare”, anche per la sua strepitosa mentalita’ del “io non mollo mai”.
    E ricordiamoci che possiamo migliorare ancora! Buon basket

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...