Oscar Eleni sugli infortuni: Delaney non è il male peggiore, ma 5 giocatori a casa è davvero troppo

Alessandro Maggi

Oscar Eleni, firma de il Giornale, commenta gli ultimi infortuni in casa Olimpia Milano

Oscar Eleni, firma de il Giornale, commenta gli ultimi infortuni in casa Olimpia Milano.

«La sfortuna aiuta gli audaci. L’Armani ribalta un famoso detto, perde due giocatori pareggiando la sfida con l’Efes campione d’Europa. Forse la serie play off con le prossime due partite a Istanbul si chiuderà a favore dei turchi, ma ritrovare sè stessi, dopo la figuraccia in gara uno potrebbe anche bastare. Perdere Delaney, fermo due settimane per lesione alla parate addominale, forse non è il male peggiore, ma se la caviglia sinistra di Rodriguez non guarirà, ci sono poche speranze di riportare l’Efes al Forum per gara-5. Con Melli in stampelle, Datome reduce da un intervento al ginocchio, lasciare a casa 5 giocatori è davvero troppo».

Next Post

Andrea Cinciarini se ne va: grazie per aver dato, essere stato, aver rappresentato

Il lungo addio al capitano degli ultimi due scudetti: Andrea Cinciarini resta, oltre l’addio di questi giorni. Ed è la conquista più grande
Andrea Cinciarini

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: