Mike James sogna l’NBA, una chance sarebbe molto probabile

Alessandro Maggi 9

Futuro da comprendere per Mike James, rientrato negli Stati Uniti dopo la fine forzata della stagione con il Cska

Futuro da comprendere per Mike James, rientrato negli Stati Uniti dopo la fine forzata della stagione con il Cska.

L’agenzia di rappresentanza del giocatore, la BDA, ha pubblicato su Twitter alcune parole del presidente del Cska Andrey Vatutin: «James ha una chance in NBA in questa stagione, anche in funzione di trovare un team per la prossima. Con questo scenario, sarà per noi più facile trovare un accordo».

L’agenzia ha poi confermato il ritorno del giocatore negli Stati Uniti, nella speranza di trovare un ingaggio in NBA, dove James ha vestito la maglia dei Suns tra le due stagioni con il Panathinaikos, prima dunque di firmare con Olimpia Milano.

Mike James aveva poi rivelato di non avere interesse a tornare nella Lega americana, ma con un contratto ancora in essere con il Cska sino al 2022, gli scenari sono cambiati, e oggi gli States paiono essere l’obiettivo delle parti.

In questa stagione la contrattualistica NBA è stata alleggerita, con la possibilità di firmare contratti a tempo anche nel finale di stagione e in post season, anche restando vincolati a squadre di G League.

Dalla Spagna, voci al momento senza conferme, parlano di ipotesi con Real Madrid, Panathinaikos e Fenerbahce per la prossima stagione, ma ecco che qui l’accordo di uscita con il Cska cambierebbe prospettive.

9 thoughts on “Mike James sogna l’NBA, una chance sarebbe molto probabile

  1. Potrebbe essere. Lo vedrei bene con Stan Van Gundy ai Pellicans. Potrebbe rinascere costruirsi come secondo violino in un tipo di gioco che favorisce i giocatori come lui non essendo una squadra ” di sistema “.

    1. NBA è un mondo a parte, non si può dire nulla di come e se, potrebbe fare cosa. A mio parere sarebbe un flop, anzi neanche, perchè non sanno neanche chi sia il soggetto, perchè, se è vero che dei campioni in NBA lo sarebbero anche in Europa, altrettanto non lo si potrebbe dire in senso opposto

  2. Scusa ma i due anni s Phoenix che sono stati discreti non contano nulla per te? È stato solo quattro anni fa e poi lo conoscono anche per il torneo open con 2 milioni di dollari in palio al Los Angeles dove è arrivato secondo con una squadra che aveva messo in piedi cooptando anche White

      1. È ridicolo che proprio io difenda MJ ma ciò che ho scritto lo penso veramente e anche se la narrazione popolare vuole che gli abbia sempre dato contro sappi che non è vero gli ho sempre riconosciuto delle qualità. Non difende . Ma per certi allenatori oltreoceano non è un problema. Le cose che sa fare davanti magari li qualificheranno come uno dei tanti ma credimi ci sa state in NBA,

      2. Dopo questo fuoco di fila appassionato, ti dico che giocatori come James( guard,point guard non troppo alti, ma atletici) è appunto la tipologia di giocatore che più abbonda negli States, dove il playground è scuola di vita e con esso quella sfacciataggine anche nelle giocate che solo loro hanno, quindi è il ruolo dove più c’è concorrenza,tutto qui e di lui non pensavo fosse un fenomeno (dopo averlo conosciuto) a Milano, figurati se posso pensarlo in NBA

  3. A dire che MJ ha una chance in NBA è il presidente del Cska Mosca al quale conviene che il giocatore trovi una sistemazione oltreoceano per non pagargli gli altri due anni di contratto. Bisognerebbe verificare quanto sia vera la chance NBA per Mike al quale gli auguro di cuore di trovare una sistemazione che lo soddisfi professionalmente.
    In ogni modo si parla di NBA o Europa, altro che Cina come da alcuni (Orlandoilrosso non ti scaldare perché non è riferito a te, giusto per evitare equivoci) augurato e prospettato ironicamente…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Polemiche violente a Pesaro. Si parla anche di piccolo malore per Jasmin Repesa

Forti polemiche in casa VL Pesaro dopo il ko con Treviso. Si parla anche di malore per Jasmin Repesa, che non si presenta in sala stampa
Olimpia Milano Pesaro

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia, un aprile di fuoco tra big match di LBA e playoff europei

Le sfide del mese di aprile tra Serie A ed Eurolega: i biancorossi possono giocare 11 gare in meno di...

Chiudi