Olimpia Milano seconda, i playoff in tasca: Olympiacos e Maccabi ormai fuori

Si è chiuso il ventinovesimo round di EuroLeague, che certifica la prima ammessa ai playoff: il Barcellona. L’Olimpia Milano è seconda

Si è chiuso il ventinovesimo round di EuroLeague, che certifica la prima ammessa ai prossimi playoff: il Barcellona di Sarunas Jasikevicius. L’Olimpia Milano è dietro da sola, con record 19-10, ma una gara in più di Efes e Cska.

Ma sono tanti i risultati sostanziali. In primo luogo l’Efes schianta anche lo Zalgiris, aggancia il Cska in terza posizione, e ora i lituani sono noni con 3 sconfitte in più dell’ottava posizione occupata dallo Zenit, quattro rispetto a Milano, con cinque gare da giocare.

Una bella rottura di classifica, anche se Valencia si riporta sotto vincendo il dentro-fuori con il Fenerbahce. Ormai fuori dai giochi Olympiacos, che pure ferma lo Zenit, Asvel e Maccabi.

Il calendario di EuroLeague prevede per il 16 marzo, martedì, il recupero tra Maccabi e Efes.

RISULTATI

Panathinaikos-Maccabi 81-63, Asvel-Alba Berlino 89-95, Stella Rossa-Khimki 92-81, Real Madrid-Barcellona 76-81, Efes-Zalgiris 89-62, Baskonia-Bayern 78-71, Olympiacos-Zenit 75-61, Valencia-Fenerbahce 66-55

CLASSIFICA

Barcellona (qualificata ai playoff) 21-8; Olimpia Milano 19-10; Efes, Cska 18-10; Bayern 18-11; Fenerbahce, Real Madrid 17-12; Zenit 16-11; Zalgiris, Baskonia, Valencia 15-14; Olympiacos 12-16; Asvel 12-17; Maccabi 11-16; Alba 11-18; Panathinaikos 10-17; Stella Rossa 8-21; Khimki 3-25

4 thoughts on “Olimpia Milano seconda, i playoff in tasca: Olympiacos e Maccabi ormai fuori

  1. Due sconfitte in più dell’ottava per lo Zalgiris. Zenit è 16-12 non 16-11. Ha solo due punti in più dei lituani lo Zenit con una partita in meno.

  2. Segnalo a Maggi che, al momento, Olympiacos non è tagliato fuori. Con 10 punti ancora in palio, è a soli 6 punti dall ‘ ottavo posto.

  3. virtualmente ci siamo, però oltre ad onorare ogni singola partita, credo che la squadra voglia prendersi qualche rivincita su chi ci ha battuti all’andata o contro qualche ex. E questo va oltre la posizione in classifica che quest’anno dice piuttosto poco, a parte il primo posto del Barcellona.

  4. A questo punto direi che arrivare nella miglior posizione finale può essere importante anche perché giocare fuori casa, in alcuni casi, significa incontrare pubblico “ostile” e il fattore campo può essere importante.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Ettore Messina: Nessun "ter" in Nazionale. Petrucci: Non posso pensare che lui sia il top?

Ettore Messina ribadisce la sua fedeltà a Olimpia Milano, mentre Petrucci "difende" sè stesso, lo scoop Gazzetta, ma non Sacchetti
Olimpia Milano Serie A

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Ergin Ataman Milano
Ergin Ataman: Una finale contro Milano? Ci spero. Perchè no?

L’Anadolu Efes ha superato 89-62 lo Zalgiris Kaunas, segnando non poco la lotta playoff. Così Ergin Ataman, ora terzo con...

Chiudi