Zach LeDay: Energia, atletismo e durezza per far vincere l’Olimpia

Arrivato in extremis, è stato presentato anche l’ultimo nuovo acquisto dei biancorossi: ecco le sue parole dall’Armani Teatro

Sembrava rimandata la presentazione di Zach LeDay, a causa dell’arrivo ritardato del risultato degli esami, ma alla fine quest’ultimi sono arrivati ed il neo giocatore biancorosso è stato introdotto, dopo la conferenza stampa di Malcolm Delaney. Chiudendo così la settimana di presentazioni dei nuovi giocatori dell’Olimpia Milano.

Christos Stavropoulos su Zach LeDay

“Questo è il bello della diretta. Ce l’abbiamo fatta. Concludiamo le nostre presentazioni con Zach LeDay, sono molto felice personalmente di averlo con noi. È un ragazzo che ho già avuto nella mia ex squadra ed abbiamo seguito il suo cammino, sono davvero felice per lui. Ci darà energia, grande volontà, gli auguro il benvenuto”.

“La trattativa per il 4? Nessuna avventura. Noi avevamo lavorato e individuato le strategie per il futuro, come avevo detto lunedì, nel periodo di quarantena. Zach è un giocatore che avevamo individuato e seguito tutto l’anno. Andare su di lui è stato normale, perché ci dà quello che cercavamo: atletismo, grinta e voglia di giocare. Io lo conoscevo bene ed abbiamo deciso subito che era l’atleta ideale per noi”.

Zach LeDay | Le prime parole

“Sono pronto a mettermi al lavoro, ma prima di tutto voglio ringraziare tutte le persone che stanno aiutando a superare questa crisi nel mondo, soprattutto a chi risponde per primo. È una benedizione essere qui, sono felice”.

Zach LeDay | L’arrivo dal sistema Jasikevicius

“Quello è il passato, ora è un nuovo viaggio. È il terzo sistema diverso di Eurolega per cui lavoro, non penso a questo. Penso solo ad andare in palestra, lavorare e costruire con i compagni, facendo tutto quello che serve per vincere”.

Zach LeDay | La conversazione con Messina e l’energia

“Mi ha detto ‘Gioca veloce, corri avanti e indietro per il campo’, ma questo è l’unico modo che conosco di giocare, lasciando tutto sul campo. Quello che ho sempre portato sono energia, atletismo e durezza ed è quello che porterò anche a Milano”.

Zach LeDay | La ripartenza ed i mesi di stop

“Quando vai in campo pensi solo a giocare ed a vincere. Ringrazio tutti quelli che hanno aiutato ed aiuteranno le altre persone a superare questi momenti di difficoltà, ma una volta che vai in campo sono dimenticate. Si pensa solo a dare tutto e giocare, senza altre remore”.

Zach LeDay | Cosa rende speciale Jasikevicius

“È stato un giocatore ritiratosi da poco, al tempo stesso ha una filosofia di allenatore che predica durezza, intensità, è una brava persona ed è molto intenso. Questo lo rende speciale”.

Zach LeDay | Il roster dell’Olimpia e la Serie A

“La squadra è dinamica e versatile, potrà giocare tanti tipi di pallacanestro diversa, sia in attacco che in difesa. Può essere veloce con Rodriguez e Delaney. Per la Serie A, so che qui ha giocato Ginobili, si gioca un basket veloce e questo rispecchia bene le mie caratteristiche”.

Zach LeDay | Può giocare anche da 5?

“Gioco in ogni posizione che il coach mi chiede, credo sia la caratteristica principale del nostro roster essere versatili e poter giocare in più posizioni. Io mi considero un giocatore ‘senza ruolo’, cercando di fare il massimo per vincere, con durezza”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Aaron White: Alti e bassi per me, all'Olimpia Milano avevo poco spazio

Aaron White è stato presentato in casa Panathinaikos: Ho passato un anno con molti alti e bassi. Prima l'Olimpia, poi il Covid-19
Aaron White

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Malcolm Delaney: Sono qui per vincere l’EuroLeague. Con il Chacho possibilità illimitate

E' il grande giorno di Malcolm Delaney e Zach LeDay. I due giocatori saranno presentati alle ore 14 all'Hotel Armani...

Chiudi