Torneo Giorgio Armani | Bucchi e Hall contro Miro e Simon: chi vincerà?

Appuntamento con il “Torneo del Potere Giorgio Armani” giunto al secondo ottavo. In campo l’Armani Jeans 2008-2009 e l’EA7 Emporio Armani 2016-2017

Nuovo appuntamento con il “Torneo del Potere Giorgio Armani” giunto al secondo ottavo di finale. In campo l’Armani Jeans 2008-2009 e l’EA7 Emporio Armani 2016-2017. Si vota sul gruppo Facebook Olimpia Milano: Storia, Presente e Futuro.

AJ Milano 2008-2009

È il primo anno dopo il subentro nella proprietà del gruppo Armani, nelle stagioni precedenti solo sponsor. In estate arriva Piero Bucchi sulla panchina biancorossa e il roster è completamente rifondato (unica conferma Katelynas), con acquisti importanti, in cui spiccano David Hawkins da Roma, Pape Sow da Rieti, il duo Jobey Thomas/Luca Vitali da Montegranaro, il ritorno di Marco Mordente e due tra i giocatori più amati dalla tifoseria milanese negli ultimi anni, ovvero Mason Rocca e Mike Hall. 

Tra le aggiunte a stagione in corsa da ricordare Denis Marconato e Maurice Taylor, reduce da una più che rispettabile carriera NBA. Peccato fosse a fine corsa.

La stagione registra una partenza in sordina, che causa l’esclusione dalla Coppa Italia, e va in crescendo con il raggiungimento della seconda fase in Eurolega e, partendo dalla sesta posizione in griglia playoff, della finale scudetto, persa 4-0 con la corazzata Siena.

EA7 Emporio Armani 2016-2017

È il secondo anno del coach croato sulla panchina biancorossa. Si cerca di aggiungere qualità, lavorando sul roster campione d’Italia della precedente, problematica stagione, confermato in blocco nei suoi uomini migliori. 

Quindi dentro Ricky Hickman, reduce da un brutto infortunio, Miro Raduljica, uno dei più grossi sprechi di talento degli ultimi anni di basket europeo, la concretezza di Zoran Dragic e linfa italiana con Abass, Pascolo e Fontecchio.

Dopo un inizio scoppiettante, che fa presagire un dominio tra i confini italici e prospettive interessanti in Europa, la stagione deraglia, trasformandosi probabilmente nella peggiore della storia recente milanese, tra faide interne ed episodi controversi (ogni riferimento a cestini di Desio non è puramente casuale). 

Ultimi in Eurolega, eliminati male da Trento in LBA, con la consolazione di aver vinto almeno la Coppa Italia.

Torneo Giorgio Armani | L’iniziativa

Si torna a giocare in casa Olimpia Milano, anche se solo virtualmente. Il gruppo Facebook: «Olimpia Milano: Storia, Presente e Futuro» ha infatti lanciato la sfida social definitiva sull’Era Armani. 

«Il torneo del potere Giorgio Armani» il nome scherzoso, ma che cela un lavoro di grande passione. Sedici squadre al via, una per stagione dell’era Armani, che si giocheranno l’unico trofeo in gioco a queste latitudini.

In gioco la ricostruzione dei roster originali di ogni singola stagione, con la maglietta originale, e il coach condottiero. Per decidere la vincente di ogni singola sfida, in un tabellone ad eliminazione diretta, serviranno i vostri voti.

Come fare? Iscrivendosi al gruppo «Olimpia Milano: Storia, Presente e Futuro» e votando sotto il singolo post.

Il riassunto sino ad oggi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

Mike James: La squadra del mio passato? Il Panathinaikos

Mike James è stato protagonista ieri di un Live su Instagram con Shane Larkin: Se dovessi tornare in una squadra del mio passato sceglierei il Panathinaikos
Mike James

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: