Annunci

Vlado Micov: Quest’anno giochiamo di squadra. E possiamo crescere

Fabio Cavagnera

Il serbo è diventato il miglior realizzatore della storia dell’Olimpia in Eurolega: “La chiave è sempre la difesa”

Annunci

Vlado Micov è il leader silenzioso di questa Olimpia Milano. Non è acclamato come Rodriguez e Scola, non ha fatto gli exploit come Della Valle, ma fa quasi sempre la cosa giusta nel momento giusto. La gara con il Baskonia l’ha visto centrare anche un traguardo personale: è diventato il miglior marcatore del club biancorosso in Eurolega, cioè dal 2000/01, con 809 punti segnati. Ma a lui interessano solamente le vittorie di squadra.

Vlado Micov | La vittoria con il Baskonia

Il serbo ha chiuso con 12 punti la partita con i baschi: “Abbiamo iniziato così e così, loro sono stati davanti giocando bene in pick&roll ed i lunghi ci hanno messo in difficoltà – le sue parole a RealOlimpiaMilano – poi siamo diventati più aggressivi ed abbiamo iniziato a muovere bene la palla in attacco”. 

La partita è girata nella ripresa, fino al break decisivo di 17-0 di inizio quarto periodo: “Dal secondo tempo abbiamo giocato molto meglio, siamo riusciti anche un po’ a correre, difendendo forte. Siamo arrivati a +20, potevamo tenere uno scarto maggiore, ma è una vittoria molto importante”. Che ha lanciato l’Olimpia in vetta alla classifica, seppur con il Barcellona.

Vlado Micov | La chiave nella difesa

La difesa è stata la chiave di questo inizio straordinario di stagione europea: i biancorossi hanno concesso solamente una volta più di 80 punti all’avversaria diretta. E anche Micov concorda: “L’attacco non è un problema per noi, più o meno abbiamo sempre mantenuto la stessa media, la difesa è sempre la chiave di queste partite – ha proseguito – Quando lottiamo, ci aiutiamo tutti, abbiamo la possibilità di giocarcela e battere chiunque”.

E la stagione è appena all’inizio, con la possibilità di crescere ulteriormente: “Ora siamo tutti a disposizione e dobbiamo aumentare i buoni minuti, eliminando il più possibile quelli negativi. Non c’è troppo tempo per allenarsi e per lavorare, visto il calendario molto fitto, ma possiamo e dobbiamo crescere”. Anche se, purtroppo, i nuovi infortuni a Gudaitis e Della Valle non aiutano il lavoro di Messina.

Vlado Micov | Il 6-1 in Eurolega e la scorsa stagione

Sei vittorie consecutive, il comando della graduatoria e tanto entusiasmo. Ma un anno fa non era molto diversa la situazione in casa Olimpia Milano, quando poi andò a finire male. L’aria che si respira è però diversa ed il serbo parla delle differenze: “Quest’anno giochiamo come una squadra, ci dividiamo più i minuti e siamo in fiducia. Una partita alla volta stiamo dimostrando a tutti di essere un’ottima squadra quest’anno. Per entrare nei playoff”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Ettore Messina: Rispettiamo i pronostici nonostante le assenze

Ettore Messina commenta così Olimpia Milano vs Pistoia di domani sera: Abbiamo grande rispetto per Pistoia, è una squadra che ha sempre combattuto
Olimpia Milano vs Fenerbahce

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: