Il PalaTrussardi pronto a rinascere. Ma si parla di 7.000 posti

L’impianto di Lampugnano verrà ricostruito per le Olimpiadi 2026 e si ipotizza potrebbe diventare futura la casa dell’Olimpia Milano

Ne avevamo parlato qualche settimana fa, dopo le parole del presidente biancorosso Leo Dell’Orco: il PalaTrussardi è davvero pronto a rinascere, per diventare la sede delle gare di hockey ghiaccio femminile alle Olimpiadi 2026 (e anche delle Paralimpiadi), ma anche come impianto per sport e musica a disposizione del capoluogo lombardo.

Così scrive Milano Repubblica: “A dicembre sarà apertura del cantiere di ristrutturazione, a ottobre 2021 la consegna di un palasport da 7.000 posti. I costi saranno di 7.4 milioni di euro, lo spazio sarà per sport e musica“.

PalaTrussardi casa Olimpia? I posti sono pochi

Avevamo accolto con favore e grande interesse la proposta di rendere l’impianto ricostruito la sede delle partite dell’Olimpia Milano, per avere finalmente un palazzo di proprietà, all’interno della città e senza la necessità di trasferirsi in caso di concerti o altri eventi, come avviene al Forum.

Però si ipotizzava una struttura tra 8.000 e 9.000 posti: una capienza adeguata alle presenze medie di pubblico al Forum. I 7.000 posti di cui si parla attualmente, sembrano invece un po’ pochi, visto che l’AX Armani Exchange va costantemente oltre quel numero, con picchi anche oltre 10.000. Come avverrà stasera per il big match con il Barcellona.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Olimpia Milano vs Barcellona | Fuori Moraschini, Burns e Biligha

Le scelte di Ettore Messina sul turnover del biancorossi per il big match di questa sera al Forum di Assago
Riccardo Moraschini

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano vs Barcellona
Olimpia Milano vs Barcellona | Delaney sarà nei 12 in campo questa sera

Fiducia in casa Barcellona circa la presenza, in Olimpia Milano vs Barcellona, di Malcolm Delaney. Il giocatore dovrebbe prendersi qualche...

Chiudi