Annunci

Un semplice giudizio sul roster dei #meninred | Michael Roll

Tocca al neo acquisto ex Maccabi nel nostro giudizio sul roster della nuova Olimpia Milano: punti di forza e criticità del giocatore americano.

Annunci

Prosegue il nostro consueto appuntamento estivo con “un semplice giudizio del roster” dei #meninred. Parliamo di Olimpia Milano Roster, ma singolarmente, un giocatore al giorno. Dopo Sergio Rodriguez, Shelvin Mack, Andrea Cinciarini, Amedeo Della Valle, Nemanja Nedovic, Riccardo Moraschini e Vlado Micov, oggi parliamo di un neo acquisto, cioè Michael Roll, la guardia/ala piccola proveniente dal Maccabi Tel Aviv.

Olimpia Milano Roster | Cosa può dare Michael Roll

– Doppio ruolo. L’ex Maccabi può giocare sia da ala piccola che da guardia, potendo così diventare il cambio sia di Vlado Micov che di Nemanja Nedovic, soprattutto per l’Eurolega. Una duttilità fondamentale per la nuova Olimpia, essendo l’unico giocatore nel roster con esperienza nella massima competizione continentale a poter fare il cambio nei due ruoli.

– Letture e passaggi. Un po’ come Micov, l’americano con passaporto tunisino è un giocatore molto intelligente ed in grado di leggere bene il gioco, con letture offensive di livello e qualità importanti di passatore. Può essere uno dei ‘collanti’ della nuova formazione biancorossa.

– Pericolosità dall’arco. Michael Roll ha tirato con oltre il 40% nel tiro da 3 punti in entrambe le stagioni con la maglia del Maccabi Tel Aviv in Eurolega ed è anche un tiratore di liberi quasi perfetto (89% nel 2017/18, 90% nel 2018/19).

Olimpia Milano Roster | Criticità

– Difesa. Come dicevamo nel giudizio su Micov, l’ex Maccabi è simile al serbo anche nella criticità difensiva: non è un mastino e, quindi, dovrà essere aiutato dal resto della squadra, soprattutto nell’uno contro uno del diretto avversario.

– Salto di qualità europeo. Roll ha giocato in una grande d’Europa, il Maccabi Tel Aviv, ma nel periodo probabilmente meno proficuo della storia recente. Ha realizzato buoni numeri, ma non ha centrato i playoff. L’obiettivo prefissato per la stagione dell’Olimpia Milano.

– Assenza nella preparazione. Michael Roll è l’unico straniero del gruppo biancorosso a partecipare ai Mondiali 2019. Sebbene la Tunisia non sia certo tra le favorite, non è da escludere una qualificazione alla seconda fase (Iran e PortoRico sono alla portata) e, quindi, un arrivo a Milano non prima di metà settembre. Dunque, poco tempo per lavorare con il nuovo coach ed i compagni, verso l’avvio della nuova stagione.

Annunci

One thought on “Un semplice giudizio sul roster dei #meninred | Michael Roll

Rispondi

Next Post

Il 19 agosto si raduna l'Olimpia Milano

Olimpia Milano raduno al Vismara, tre giocatori aggregati
Mercato Olimpia Milano - Ettore Messina

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: