Panathinaikos-Olimpia Milano, palla a due alle ore 20 | Sia il tempo della vittoria

Palla a due alle ore 20 per Panathinaikos-Olimpia Milano, dodicesimo round di EuroLeague. Arbitrano Belosevic, Mogulkoc e Perez

Palla a due alle ore 20 per Panathinaikos-Olimpia Milano, dodicesimo round di EuroLeague. Arbitrano Belosevic, Mogulkoc e Perez.

Come vederla in tv

Si gioca ad Oaka. Gara in diretta su Sky Sport e in streaming su Eleven e Now. Non ci sarà diretta testuale LIVE su ROM questa sera.

I roster

PanathinaikosRuoloOlimpia Milano
Lee, Bochoridis, Wolters (?)PGMitrou-Long, Baldasso
BaconGTonut, Baron
Ponitka, Kalaitzakis P.SFHall, TLC, Thomas
Williams, Kalaitzakis G., ChougkazPFMelli, Ricci, Voigtmann
Papagiannis, Gudaitis, Mantzoukas (?)CDavies, Hines
Dejan RadonjicCOACHEttore Messina

Olimpia Milano che dovrebbe avere nei 12 Stefano Tonut, in panchina a Sassari e non utilizzato. In quel caso out Biligha e Alviti oltre agli indisponibili Datome, Shields e Pangos. Panathinaikos con alcuni dubbi. Nate Wolters ha un forte attacco influenzale, problema al gomito per il lungo Mantzoukas. Out sicuramente Marius Grigonis, ex Cska.

La partita

Estremamente delicata. L’Olimpia viene da sette ko in fila, fondamentale ritrovare la vittoria, anche e soprattutto dopo il messaggio di grande fiducia di ieri pomeriggio di Nicolò Melli. I greci cercheranno di fare necessità-virtù in regia con Paris Lee in grande pressione sui portatori di palla milanesi, sapendo le grosse difficoltà di sviluppo del gioco da parte della squadra di Ettore Messina.

Fondamentale quindi il controllo dei rimbalzi, visto che i greci possono sbizzarrirsi in campo aperto con Bacon, Ponitka e soprattutto Williams, mai così in palla in Europa come ad Atene, tanto da aver invitato ad imitarlo un certo Carmelo Anthony.

Ma anche Milano deve riflettere sul ritmo. Naz Mitrou-Long chiede un gioco di maggiore istinto, anche e soprattutto da play titolare. Dopo due gare a “sparacchiare”, l’Olimpia non può prescindere dal rendimento del play canadese.

Ma bisogna in primo luogo crederci. A Vitoria questa squadra ha toccato il fondo. Non contano gli infortuni, quando in campo non ci vanno le motivazioni. Contro il Baskonia, questa Olimpia ha offeso sè stessa. E’ tempo di reagire.

I precedenti (da olimpiamilano.com)

L’Olimpia ha affrontato il Panathinaikos 24 volte nella sua storia. Il record è 9-15 (8-14 se consideriamo solo l’EuroLeague odierna). Ad Atene, l’Olimpia ha vinto quattro volte: nelle Top 16 di EuroLeague del 2011/12 con il punteggio di 67-58, nel 2018/19 86-83 con 20 punti e otto rimbalzi di Arturas Gudaitis, nel 2019/20, 79-78 con 18 punti di Vlado Micov, 17 di Luis Scola e 15 di Michael Roll, l’anno passato 76-75 con 13 punti e 10 rimbalzi di Kyle Hines, decisivo dalla lunetta nel finale di gara. A Milano il record è 5-7. Ad Atene il totale è 8-4 in favore del Panathinaikos. Nella stagione 1997/98 le due squadre si affrontarono nella semifinale di Coppa Europa. Il Panathinaikos vinse la gara di andata 77-58 ma al ritorno, al Forum, l’Olimpia allenata da Franco Casalini si prese la rivincita con un memorabile 86-61 che la qualificò per la finale in cui tuttavia perse contro lo Zalgiris Kaunas.

La connection

Arturas Gudaitis ha giocato tre anni a Milano con la conquista del titolo italiano nel 2018 più la Supercoppa del 2017 e quella del 2018. In EuroLeague ha giocato 69 partite con 701 punti segnati e 416 rimbalzi catturati. Deshaun Thomas ha giocato nel Panathinaikos per due stagioni dal 2018 al 2020 con 60 presenze in EuroLeague con 724 punti segnati e 244 rimbalzi conquistati. Billy Baron e Kevin Pangos a San Pietroburgo hanno giocato insieme ad Arturas Gudaitis e Mateusz Ponitka.

One thought on “Panathinaikos-Olimpia Milano, palla a due alle ore 20 | Sia il tempo della vittoria

  1. Uffa! Su 11 ancora commento di Luchino Giuratino. Ma qualcuno di più competente?

Comments are closed.

Next Post

E' notte azzurra in NBA. Paolo Banchero domina in OT, Simone Fontecchio la vince sulla sirena

E’ la notte di Simone Fontecchio. E' una notte azzurra. L'ex Olimpia la vince nel finale, Banchero decisivo in overtime
Banchero Fontecchio

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: