Olimpia Milano vs Sassari #2 | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

I voti ai biancorossi in gara 2 della semifinale: Rodriguez e Shields MVP, ma arrivano giocate chiave anche da altri giocatori

Melli 7 – Si vede inizialmente la ruggine di tanto tempo fuori. Un po’ in difficoltà quando entra, con due errori difensivi contro Diop non da lui, poi cresce nel secondo tempo. E nel finale si vede tutta la differenza con lui in campo, con un rimbalzo chiave ed una palla sporcata.

Grant 5.5 – Meno di 7 minuti in campo, non careura e Messina gli preferisce Baldasso

Rodriguez 8 – Assist e canestri, giocate spettacolari in attacco. È sempre l’anima della squadra, anche se in difesa fa un po’ fatica. E mette la tripla per chiudere la sfida.

Ricci 6.5 – Tanta fiducia da Messina, lavora a rimbalzo e mette un paio di buoni canestri.

Biligha 6 – Meno di tre minuti sul parquet. Comunque discreti.

Hall 7.5 – Si prende e segna tanti liberi, lavora benissimo in difesa su Logan, che si accende solo quando lui esce per prendere un po’ di riposo.

Baldasso 7 – Messina lo sceglie per Grant e lui lo ripaga con giocate importanti, compresa la tripla per dare una botta fondamentale al match.

Shields 8 – Difesa e penetrazioni nel primo tempo, poi si scatena nella ripresa e guida la rimonta ed il successo milanese.

Alviti ne

Hines 7 – Inizia alla grande con il pick&roll con il Chacho e difende su Bilan. Poi continua a fare cose utili nel corso del match.

Bentil 5.5 – Prende 5 rimbalzi, ma non è la sua giornata.

Datome 5 – Non trova praticamente la via del canestro, litigando con il ferro per quasi tutto il match.

Coach Messina 6.5 – Trova risposte da Baldasso e Ricci, anche nei momenti complicati della partita. Poi ci pensa il talento di Rodriguez e Hall. Ma il 2-0 è quello che conta a questo punto della stagione. E diventa il coach recordman di vittorie nei playoff.

4 thoughts on “Olimpia Milano vs Sassari #2 | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

  1. Complimenti a Bucchi per il piano partita ed alla squadra per come lo ha eseguito,Bendzius ed il solito grande Bilan su tutti,Kruslin il peggiore,in pratica un sesto giocatore di Milano in campo;solo una valida Olimpia poteva venirne fuori senza una sconfitta che ci avrebbe pericolosamente portato a Sassari sul pari.
    Sergio,Devon e Shavon hanno viaggiato un gradino sopra,abbiamo pure un ottimo Tommy che si e’ riconfermato ed buonissimo Nicolò,il resto con piena sufficienza ad eccezione di Jerian e Big Ben che hanno fatto un evidente passo indietro rispetto gara 1.Quanto a Datome credo che Fabio sia stato troppo severo,io l’ho visto assai gagliardo anche se la mira certamente ha difettato.
    Gara 3 meno facile del previsto.

  2. Se Baldasso riesce a dosare le giocate coraggiose mescolandole a una sana dose di affidabilità, rischia di un essere un acquisto molto importante nell’ottica italiani.

  3. vedremo in seguito, per ora bentil riconferma molto a rischio, ieri molto deludente, proverei kell al posto di grant, buono baldasso nel portare palla e segnare qualche punto, chacho sempre immenso, ottimo hall, molto pessimista se si arriva alla finale con bologna.

  4. Rodriguez secondo me è stato il migliore in campo di Milano. Nel 4° quarto l’ha spaccata lui la partita. Molto bene anche Shields, ma imho un gradino sotto allo spagnolo.
    Nota di merito anche per Melli (soprattutto in attacco).
    Molto male invece Bentil e malino anche Ricci.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano post Sassari#2 | Chacho is on fire. Grazie anche ad Hall e Baldasso

Olimpia Milano post Sassari#2, che cambia sostanzialmente le carte in tavola ma non il risultato finale. Domani, a Sassari, il primo match point
Olimpia Milano post Sassari

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: