Olimpia Milano vs Bayern | Gli highlights del successo che vale il fattore campo

Il successo in Olimpia Milano vs Bayern nelle immagini di EuroLeague. Ecco gli highlights della gara di ieri, vinta dai biancorossi

Il successo in Olimpia Milano vs Bayern nelle immagini di EuroLeague. Ecco gli highlights della gara di ieri, vinta dai biancorossi.

3 thoughts on “Olimpia Milano vs Bayern | Gli highlights del successo che vale il fattore campo

  1. A rivederlo si vede molto bene: Hall riceve un passaggio dietro schiena direttamente dal palleggio – ovviamente dal Chacho, chi altro? – e parte sulla linea di fondo, arrivato quasi al ferro, ma non ancora, palla fuori al Chacho, che è un ottimo tiratore da 3, ma che invece la passa a Melli.
    Ha visto qualcosa? Vediamo lo sviluppo.
    Melli vede Daniels nell’angolo e scarica prontamente, Daniels con un metro dì vantaggio in quella posizione mette una tripla che sembra da riscaldamento, da quanto è apparsa inevitabile.
    Il Chacho l’aveva già visto? È per questo che ha rinunciato al tiro in favore di una certezza? Può essere, eh.

    Quello che si vede nel replay, dalla ripresa da dietro il canestro, è che Hall, che intanto ha continuato a scorrere sulla linea di fondo, segnala a Melli, sbracciando, di girarla a Daniels nell’angolo.

    (Il Magic Moment di EL è ovviamente sempre una schiacciata o una stoppata, inevitabile che sia così per attirare il pubblico generalista, ma quanto mi piacerebbe vedere azioni come questa prendere il premio!).

    Allora si può concludere, secondo me, che la squadra ha grande fiducia in Daniels, nel senso: gli uomini della squadra individualmente.
    Nessuno gli è indifferente come compagno, nessuno sembra lamentarsi del suo problematico apporto difensivo. Semplicemente sanno come Messina, che se il coach indovina il momento giusto, Daniels garantisce quei 6/9 punti in pochi minuti, che fanno comodo sempre.
    E il coach ha una tendenza a indovinare il momento giusto 😉

    Personalmente la fiducia dei compagni mostrata dall’episodio che ho raccontato, mi costringe a mettere in questione certi miei pareri e di altri su Daniels, e la facilità con la quale lo lascerei andar via…

    1. Se non erro ieri il Magic Moment è stato assegnato proprio all’azione che descrivi.

  2. Oltre al fattore campo la vittoria col Bayern potrebbe pure valere il secondo posto. Siamo a pari vittorie e numero di partite col Real Madrid (26 giocate e 18 vinte) l’Olympiacos ha pari punti ma una partita giocata in più (27) e una sconfitta in più. Quindi ora siamo terzi con vista sul secondo posto, calcolando che i madrileni non sono in forma, nelle ultime 10 vantano un 4-6, contro il nostro 6-4. Ora sotto col Monaco di James.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano, prosegue la scalata: due vittorie (o anche meno) per il terzo posto

Vediamo un po' lo stato delle cose nella classifica di EuroLeague grazie all'aiuto di Ennio Terrasi Borghesan di Sportando
Olympiacos Olimpia Milano highlighs

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: