Eurolega senza russe: restano solo due gare interne per l’Olimpia

Come cambiano gli impegni europei della squadra di Ettore Messina, dopo la sospensione di Zenit, Cska e Unics

L’Eurolega ha sospeso la partecipazione delle squadre russe, con l’ipotesi di un’esclusione nel prossimo futuro, se la situazione della guerra in Ucraina non si evolverà in maniera positiva. Stamattina abbiamo visto come cambierebbe la classifica, in caso di esclusione definitiva, con i biancorossi sempre terzi, dietro alle due grandi di Spagna e davanti all’Olympiakos.

Olimpia Milano Eurolega | Il calendario

La decisione della massima competizione continentale cambia anche il calendario della squadra di Ettore Messina per le prossime settimane, rendendolo più snello. I biancorossi, infatti, dovevano giocare i recuperi contro Unics e Zenit, attualmente sospesi. Di conseguenza, a Rodriguez e compagni mancano solamente sette partite alla fine della stagione regolare di Eurolega.

Solo due gare al Mediolanum Forum su questi impegni (il 18 marzo contro il Bayern ed il 31 marzo con il Monaco), mentre le altre cinque gare saranno esterne (Panathinaikos, Madrid, Maccabi, Efes e Villeurbanne nell’ordine). Dunque, un cammino non semplice, anche se così sono stati eliminati due doppi turni, con l’unico rimasto quello del 22 e 24 marzo a Tel Aviv ed Istanbul. 

Olimpia Milano Eurolega | Il commento

Dunque, da una parte c’è una diminuzione degli impegni, potendo così avere anche un po’ di tempo per lavorare nella secondaria del Mediolanum Forum. Sicuramente un vantaggio, soprattutto per reinserire Mitoglou e Shields, dopo i lunghi stop per gli infortuni. Dall’altra sarà necessario fare qualche colpo esterno in più, se Milano vuole mantenere uno dei primi quattro posti. 

One thought on “Eurolega senza russe: restano solo due gare interne per l’Olimpia

  1. Direi che con 4 vittorie ci assicuriamo la post season. Non che le due casalinghe siano scontate, per carità.
    Per arrivare tra i primi quattro, invece, ci vorrà probabilmente qualche grosso colpo in trasferta (Tipo Efes o Real).

Comments are closed.

Next Post

Virtus Bologna, in arrivo il colpo Daniel Hackett. Ci sarebbe già l'accordo

Daniel Hackett sarà un giocatore della Virtus Bologna, almeno secondo Repubblica. L’accordo tra le parti sarebbe imminente
Daniel Hackett Virtus Bologna

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: