La Visione del Guazz | Messina-Pozzecco, la strana coppia

guazzoni 2

Si annusano, vanno a Trieste insieme per qualche giorno di vacanza ma rifiutano la nomea di “poliziotto buono” e “poliziotto cattivo”

Si annusano, vanno a Trieste insieme per qualche giorno di vacanza ma rifiutano la nomea di “poliziotto buono” e “poliziotto cattivo”, anche se tali sembrano. Ettore Messina e Gianmarco Pozzecco, personalmente, sono la cosa che mi incuriosisce di più di questa stagione dell’Olimpia Milano. La strana coppia, nella speranza che gli opposti si attraggano nella maniera giusta. Da folle appassionato di wrestling quando li ho visti assieme – belli abbronzati entrambi – per la prima volta ieri pomeriggio nella secondaria del Forum – già sorridente il Poz, già intesito il mio Pastore – mi sono venuti in mente un paio di storici improbabili duo: il Team Hell no di Kane e Daniel Bryan in tempi passati, gli RK-Bro di Randy Orton e Riddle in tempi presenti. Entrambe queste coppie hanno funzionato, chissà se lo farà anche il tandem Messina-Pozzecco.

Gianmarco Pozzecco

L’ho scelto perché ha caratteristiche diverse dalle mie“.

Le parole di Messina di ieri mi sono sembrate abbastanza trancianti su un eventuale futuro a lungo termine: un anno assieme per vedere come va ma nessun tipo di delfinato/apprendistato. Pozzecco gli ruberà i trucchi del mestiere e li porterà poi altrove. L’ennesima mossa scaltra, dopo la prima esperienza da assistente al Cedevita di Mrsic. “Imparo, imparo, imparo”, per usare un’altra citazione da nerd. Ma sono rimasto abbastanza stupito da un altro concetto espresso a chiare lettere, ovvero che Pozzecco non dovrà calmarsi nell’arena delle persone per bene (ovvero il Forum) visto che “la pressione del capo-allenatore è ben diversa dalla tranquillità del ruolo di vice”: la mia speranza è che Pozzecco non snaturi la sua anima. Deve essere entusiasmo, scintilla, leggerezza, empatia agli occhi di un gruppo che avrà da gestire la sacrosanta pressione garantita dal carattere del mio Pastore che freme per riscattare lo scudetto perso malamente. E l’uomo dalle grandi massime nelle conferenze stampa delle gare di campionato, quelle con cui gasarsi per ore in attesa dell’Eurolega infrasettimanale.

Nicolò Melli prossimo capitano?

Conferenza stampa Ettore Messina
Ettore Messina

La strana coppia resta una delle commedie più di successo della cinematografia americana. Ha consacrato Jack Lemmon e Walter Matthau nel gotha di Hollywood. Amici in perenne conflitto. Ricreare quel tipo di chimica, screzi artistici compresi, tra Messina e Pozzecco sarebbe un elemento decisivo per evitare di fare mai tilt come successo in quei maledetti ultimi 10 giorni mai accaduti.

2 thoughts on “La Visione del Guazz | Messina-Pozzecco, la strana coppia

  1. Bella l’immagine di Jack pzzecco e Walter Messina. Speriamo sia di altrettanto successo e così duratura.

Comments are closed.

Next Post

Stefano Tonut riparte con la Reyer: Nessuno potrà mai togliermi il sorriso

Ecco le prime parole di Stefano Tonut all'arrivo in ritiro con la Reyer Venezia: Riparto con le stesse motivazioni, e lo stesso sorriso
Stefano Tonut

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: