Roberto Premier: Il senso del bene comune di questa Olimpia mi ricorda la nostra

Alessandro Maggi 1

Roberto Premier: Dovessero arrivare alle Final Four sarebbero due partite secche in cui tutto può succedere. E’ l’anno buono per provarci

Il grande Roberto Premier, su La Gazzetta dello Sport, analizza il momento di Olimpia Milano.

SULL’OLIMPIA MILANO

«Ettore ha costruito un gruppo coeso, unito, privo di personalismi. Quel senso del bene comune messo davanti a tutto, in effetti mi ricorda la nostra squadra. E poi c’è un altro aspetto: in Coppa Italia hanno tenuto gli avversari sotto i 65 punti, dimostrando una volta di più la loro grande forza, ovvero la difesa. Le grandi squadre vincono così». 

SU EUROLEAGUE

«Altro livello prosegue. Giusto pensare solo ai playoff, ma tutte queste vittorie seminano entusiasmo e convinzione. In Europa hanno dimostrato di poter competere con chiunque. Dovessero arrivare alle Final Four sarebbero due partite secche in cui tutto può succedere… Mi sembra l’anno buono per provarci».

SUL CHACHO

«Rodriguez ha dimostrato in Coppa Italia, una volta di più, di che pasta è fatto. Mi piace il modo in cui coinvolge e si dedica al gruppo. Ha una leadership generosa come quella di Mike D’Antoni. In questo senso anche Datome mi pare un uomo chiave. In campo, ma soprattutto dentro lo spogliatoio».

One thought on “Roberto Premier: Il senso del bene comune di questa Olimpia mi ricorda la nostra

  1. Grandissimo l’ariete di Spresiano. Quanti bei ricordi…… E anche qualche maledizione quando non rientravi in difesa….

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Antonello Riva: Milano ha tutto per arrivare alle Final Four

Il grande Antonello Riva, su La Gazzetta dello Sport, analizza il momento di Olimpia Milano dopo la vittoria in Coppa Italia
Antonello Riva

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Kyle Hines vero sir: miglior difensore delle F8 e Hall of Famer VTB

Kyle Hines è stato eletto miglior difensore delle ultime Final Eight di Coppa Italia e introdotto nella Hall of Fame...

Chiudi