Serie A2: Urania c’è a Piacenza con eroico Bossi!

F.M.B 1

Primo successo stagionale per i Wildcats che espugnano Piacenza dopo un tempo supplementare, super Langston ma Bossi è l’eroe.

Capitan Benevelli ma soprattutto Stefano Bossi eroi Wildcats nell’overtime nel primo successo stagione di Urania in quel di Piacenza 96-101 dove non è bastata la pazzesca doppia-doppia di Markis McDuffie (34+10).

Buon avvio per i Wildcats che nel 2° quarto arrivano anche sul +11 (20-31), McDuffie è un rebus, l’americano di Piacenza realizza 16 punti nel 1° tempo e la tiene a contatto (33-35) ma Milano oggi è sul pezzo! Torna Langston che confeziona subito un 2+1 e poi l’anti-sportivo di Formenti su Montano a 2’54” dalla fine consente alla compagine meneghina di tornare a respirare sul 33-42. Le squadre vanno negli spogliatoi sul 40-46 dopo un tap-in di Poggi sulla sirena, il tutto con i Wildcats da 0/9 da 3 con Raivio da 12 punti e Langston da 13 punti con 6/7 dal campo.

A 71” dalla sirena del 3° quarto arriva il gol da 3 dell’Urania Milano firmata da Giorgio Piunti per un prezioso +8 (52-60) col quale si entrerà negli ultimi 10 minuti, terzo quarto (16-12 per Urania) che è proseguito sulla falsa riga del primo tempo con i Wildcats a condurre senza però riuscire a scappare. Piunti si conferma cecchino per l’Urania perché ancora sua la seconda tripla della partita milanese per il +11 (52-63) ma da quel momento blackout per i ragazzi di coach Villa, break piacentino di 18-2 per il sorpasso sul 70-65 a 6’ dalla conclusione!

Urania riesce a resistere alle sfuriate dei padroni di casa grazie alle giocate di Langston e la bomba di Matteo Montano vale il pareggio sul 79-79 a 100” dalla fine, Molinaro corregge per il +2 a 60”. Attacco milanese bloccato da Cesana che costringe Montano alla sanguinosa persa a 40”. La persa di Urania viene punita da Carberry che sulla sirena dei 24” strappa un fallo a Langston, 1/2 per l’americano per il +3 (82-79) a 22” con Piacenza che ha solo 2 falli di squadra. Montano sigla dalla lunetta il -1 con 8” sul cronometro, tocca a Formenti che sbaglia il primo ma non il secondo (83-81). Palla a Stefano Bossi che s’inventa un canestro pazzesco (con l’aiuto del ferro) per il pareggio a 2”, Carberry sbaglia sulla sirena e si va all’overtime.

Overtime

Supplementare durissimo, 92-90 a 72” dalla fine con coach Villa che perde per falli Montano e Raspino autore di una tripla cruciale, capitan Benevelli (dopo 20 minuti in panchina) spara la bomba del sorpasso (92-93), McDuffie sbaglia e sul capovolgimento Stefano Bossi s’inventa una tripla da campionissimo per il +4 a 15”.

Per Stefano Bossi 9 punti a cavallo tra 4° periodo ed overtime, Wayne Langston 25 e 8 rimbalzi, Nik Raivio non brillantissimo ma son sempre 18 e 9 rimbalzi ma, dato cruciale, il 30/33 dalla lunetta contro il 19/28 dei padroni di casa.

One thought on “Serie A2: Urania c’è a Piacenza con eroico Bossi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Il Principe Shields nella democratica Olimpia

Shields-show contro il Khimki. Pacifico. Evidente. Potrei dilungarmi cento righe sull’impressione che desta l’erede di Amleto, il nuovo Principe di Danimarca: per la democratica Olimpia una garanzia offensiva ma soprattutto un giocatore che fa legna di quercia in difesa e a rimbalzo. Chiaro, poi saltano agli occhi i 26 punti, […]
La visione del Guaz

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Khimki vs Olimpia Milano
Khimki vs Olimpia Milano | Le pagelle di ROM

Khimki vs Olimpia Milano nelle nostre pagelle: Shields immarcabile, Tarczewski impressionante in avvio, Hines apre il campo

Chiudi