Olimpia Milano: sospetto positivo al Covid, attività momentaneamente sospesa

Una brutta notizia alla vigilia del debutto ufficiale della squadra biancorossa in Supercoppa

Alla vigilia del debutto ufficiale in Supercoppa Italiana, c’è un sospetto di positività al Covid-19 in casa Olimpia Milano. L’attività è momentaneamente sospesa, ma la gara con Cantù non pare attualmente a rischio.

Olimpia Milano | Il comunicato ufficiale

Questo il comunicato ufficiale del club biancorosso: “La Pallacanestro Olimpia Milano comunica che, a seguito dei test effettuati, è emerso un caso di sospetta positività al Covid-19 all’interno del Gruppo Squadra. Il soggetto è attualmente asintomatico ed è stato isolato immediatamente. Tutto il gruppo è stato sottoposto tempestivamente ad ulteriore tampone e l’attività di squadra momentaneamente sospesa in attesa dell’esito degli esami previsto per la serata di oggi“.

Olimpia Milano | Cosa accade per la gara con Cantù

E cosa accade per la partita di domani con Cantù? Il sospetto positivo è stato già isolato, come scritto nel comunicato, ed a tutti i componenti della squadra e dello staff è stato fatto un tampone d’urgenza stamattina.

Al momento sono sospesi gli allenamenti e, quando arriveranno i risultati di questi nuovi tamponi, i negativi al doppio tampone potranno regolarmente riprendere l’attività e scendere anche in campo nella gara d’esordio in Supercoppa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Stefano Mancinelli: Scudetto a Milano al 70%, Venezia e Virtus al 30%

Stefano Mancinelli ha giocato per l’Olimpia Milano dal 2009 al 2012: E' nettamente favorita. Dopo Milano dissi no a Sassari per Cantù
Stefano Mancinelli

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Andrea Conti
Andrea Conti: Olimpia Milano corazzata, noi un cantiere aperto

Andrea Conti, GM della Pallacanestro Varese: Siamo ancora un cantiere aperto, sabato mancherà il giocatore chiave

Chiudi