Annunci

Roberto De Ponti: Il carattere non si trova sul mercato

Nella rubrica «Dai e vai» Roberto De Ponti analizza il momento di Olimpia Milano: Un virus che contagia le stelle, e Micov sbaglia due liberi decisivi

Annunci
Read Time:1 Minute, 5 Second

Nella sua rubrica «Dai e vai» sul Corriere della Sera-Milano, Roberto De Ponti analizza il momento di Olimpia Milano. Il titolo: «Il carattere non si trova sul mercato».

Sempre in bilico tra estasi e tormento, peraltro con una spiccata propensione al tormento. Il gennaio delle cinque trasferte consecutive dell’Olimpia rischia di trasformarsi in uno dei più freddi degli ultimi anni

Adesso la squadra rischia di essere corta, troppo corta, in balia di infortuni e cali di forma

A Messina, allenatore e presidente, non rimane altra scelta che trasformarsi nel Churchill e portare Milano oltre l’ostacolo, n primo puntello è stato Sykes, il rinforzo che dovrebbe garantire riposo al Chacho oltre che fornire solidità difensiva e imprevedibilità in attacco, ma sembra una scelta più mirata all’Italia che all’Europa, dove rischia di pagare una statura non proprio da corazziere. Eppure anche in Italia l’Olimpia soffre, ha cominciato a farlo prima che in Eurolega

È il virus che annienta da anni il club biancorosso: la paura che attanaglia giocatori fragili, e non si capisce bene il perché

Il contagio si è trasmesso alle stelle: oggi il glaciale Micov sbaglia due tiri liberi decisivi a Brescia. La stagione è ancora lunga, ma nemmeno troppo, e andare di nuovo sul mercato per cercare il carattere potrebbe essere complicato

About Post Author

Alessandro Maggi

alekmaggi@gmail.com Giornalista Professionista, direttore responsabile presso Be.Pi Sport, collaboratore presso Sportando, cronista per Il Giorno
Annunci

3
Lascia una recensione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
orlandoilrosso
Ospite
orlandoilrosso

De Ponti oggi non ha approfondito a sufficienza il tema, gli avranno dato poco spazio per molti redattori sportivi il basket è sport minore.
Meglio Di Schiavi su Repubblica Milano che approfondito valuta il sistema Messina e come viene (non) interpretato dai giocatori, il go to guy non è un’opzione, i movimenti devono essere sincroni e precisi

orlandoilrosso
Ospite
orlandoilrosso

Ohps parlavo di Massimo Pisa, scusate

Stefano Rosati
Ospite
Stefano Rosati

Messina è diventato un po troppo americano….deve ritrovarsi!!!

Next Post

Massimo Pisa: L'Olimpia i problemi deve risolverli in palestra

Massimo Pisa analizza per Repubblica-Milano il momento di Olimpia Milano: Tempo ce n'è ancora per diventare la squadra di Messina. Non tantissimo, però
Junior Casale vs Olimpia Milano

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: