Il triplo colpo dell’Olimpia Milano ha dato l’atteso scossone al mercato Serie A, ma è stata anche la settimana della grande risposta firmata Virtus Bologna: l’ingaggio di Milos Teodosic, dopo un corteggiamento durato più di un mese ed ora diventato realtà. Contratto triennale per il serbo, che diventa probabilmente il giocatore più pagato dell’intera massima serie italiana, seppur sulle cifre non ci sono ancora certezze e si passa da 5,5 a 6,5 milioni di euro.

Mercato Serie A | Milano-Bologna, ritorna il derby d’Italia

Era da tempo che il basket italiano non metteva a segno un colpo del genere, proprio nell’estate in cui sbarca nel nostro campionato anche El Chacho Rodriguez, cioè due dei giocatori più forti a livello europeo dell’ultimo decennio. Entrambi non sono più giovanissimi, ma hanno mostrato di aver ancora un bel po’ da dare alla pallacanestro, arricchendo così una Serie A, che l’anno prossimo sarà ‘ferita’ dalla scomparsa di Avellino e sarà a 17 squadre, con un calendario così un po’ monco ed una squadra a riposo per turno.

Gli arrivi di Teodosic e Rodriguez riportano d’attualità il derby d’Italia tra Olimpia Milano e Virtus Bologna, una sfida che ha fatto la storia della nostra pallacanestro, tra le due squadre con il maggior numero di scudetti. Una rivalità che torna a farsi davvero sentire anche sul parquet, dopo quei botta e risposta dirigenziali della passata stagione. E che, secondo alcuni rumors, anche essere la sfida di apertura del prossimo campionato, approfittando che nessuna delle due giocherà la Supercoppa, o quella di Natale. Ma per questo vedremo, il calendario della massima serie arriverà tra la fine di luglio e l’inizio del mese di agosto.

Mercato Serie A | Le mosse delle due finaliste Venezia e Sassari

Questi botti hanno, ovviamente, tolto dello spazio al mercato del resto della Serie A, in cui si sono mosse anche le due finaliste, cioè Venezia e Sassari. I campioni d’Italia hanno dovuto rinunciare al capitano Marquez Haynes, che ha deciso di rescindere il contratto in essere con i lagunari e prendersi probabilmente un anno di pausa. L’Umana non è rimasta a guardare e, al suo posto, appare prossimo l’arrivo di Jeremy Chappell, uno dei giocatori rilasciati da Avellino per il crac. La squadra orogranata è praticamente già al completo.

Dopo le tante uscite, ha iniziato a muoversi anche la Dinamo: sono stati ufficialmente rinnovati i contratti di Daniele Magro e Stefano Gentile, sembra in dirittura d’arrivo quello di Achille Polonara, mentre sul mercato degli stranieri è stato ingaggiato Miro Bilan, lungo nazionale croato, arrivato al posto di Cooley. Tra le altre firme da segnalare in settimana: Rashard Kelly a Trento, Kevarrius Hayes e Jeremiah Wilson a Cantù, Jaylen Barford a Pesaro e Justin Johnson a Pistoia.

Annunci

Rispondi