Micov: Gudaitis si è rotto il crociato anteriore. Nel finale abbiamo giocato con intelligenza

Vladimir Micov commenta così il successo contro Gran Canaria

Vladimir Micov commenta così il successo contro Gran Canaria: «Era una gara “must-win” dopo il ko dell’andata. Siamo partiti bene, ma nel finale di primo quarto loro sono rientrati».

E si arriva al momento cardine: «Abbiamo perso il nostro centro titolare, che si è rotto il crociato anteriore del ginocchio, e in qualche modo abbiamo dovuto giocare senza di lui. Nel finale abbiamo giocato in maniera intelligente con due 4, trovando tiri facili e giocando meglio in attacco».

Difensivamente, Vlado Micov riconosce gli errori: «Abbiamo concesso tiri facili dall’arco, abbiamo permesso a Eriksson un tiro aperto nel finale, ma in overtime abbiamo desiderato il successo».

La corsa playoff resta aperta: «Siamo in corsa. Per esempio, a Febbraio abbiamo un calendario che potremmo considerare favorevole, con squadre che ci seguono in classifica. In caso di vittoria, saremmo in buona posizione per competere».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
palmasco
palmasco
1 anno fa

Che sfiga tutti questi infortuni!

(Ma non potrebbe capitare, invece, a Sconochini di perdere la voce, che su Eurosport eviteremmo la sequenza ininterrotta e molesta di banalità?
Per dire).

U. Fo
U. Fo
1 anno fa

Auguroni a Gudaitis: ti aspettiamo a braccia aperte la prossima stagione!
Quanto a Hugo Sconocchini: e’ davvero un buon ragazzone ma quello del commentatore non e’ proprio il suo mestriere! Evviva Meneghin, for ever!

Next Post

Nunnally: Voglio solo giocare e vincere. Questo è tutto

James Nunnally, commenta così il successo contro Gran Canaria

Subscribe US Now

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: