James Nunnally, commenta così il successo contro Gran Canaria: «Il primo e il secondo tempo sono state due facce della stessa medaglia. Nel primo tempo abbiamo permesso a Gran Canaria di fare il suo suo gioco. Nella ripresa ci siamo adeguati, ma abbiamo concesso tiri aperti e troppi rimbalzi offensivi».

La sua è stata una prestazione da mvp: «Milano può essere una squadra di grande mentalità, dura e capace di vincere in trasferta come oggi. Ogni vittoria è una buona vittoria. Io voglio solo giocare. Voglio solo giocare e vincere. Questo è tutto».

Annunci

Rispondi