La Virtus batte il Panathinaikos e va a +3 da Milano. Belinelli spettatore

Alessandro Maggi 4

Avviato il round 20 di EuroLeague, la Virtus Bologna batte il Panathinaikos: oggi ha tre vittorie in più di Olimpia Milano

Avviato il round 20 di EuroLeague, la Virtus Bologna batte il Panathinaikos: oggi ha tre vittorie in più di Olimpia Milano con venti gare rispetto alle 19 della squadra di Messina.

FENERBAHCE-MONACO 98-94

Vince il Fener, domina Wilbekin con 21 punti e 5 assist. 17+9 per Motley, mentre il Monaco si ferma ai 23 di Mike James.

MACCABI TEL AVIV-ALBA BERLINO 87-74

Volano gli israeliani con i 33 di Baldwin (anche 6 assist), ma si ferma Brown. Nell’Alba 12 per Procida, con 2/9 da 3, e 12 per Smith.

BASKONIA-BARCELLONA 78-85

Il Barcellona sorride, 15 per Mirotic e 13 pr Jokubaitis. Nel Baskonia 16 di Sedekerskis.

VIRTUS BOLOGNA-PANATHINAIKOS 74-64

Vince la Virtus con un super Shengelia, 16 punti e 7 assist, mentre Teodosic ne mette 12. Dopo le ultime polemiche 0’ per Marco Belinelli. Nel Pana 15 di Wolters.

VALENCIA-PANATHINAIKOS in corso

4 thoughts on “La Virtus batte il Panathinaikos e va a +3 da Milano. Belinelli spettatore

  1. Adesso vi spiego perché, io, tifosissimo dell’Olimpia in EL faccio il tifo per la Virtus.
    Spero che la Virtus vada molto avanti in questa competizione senza vincere nulla ovviamente in modo che si logori come successo a noi due anni fa.
    In questo modo avremo la possibilità di vincere lo scudetto sempre a meno che non spunti un terzo incomodo.
    Alla terza stella ci tengo molto ma sic stantibus rebus non so se potremo contare solo sulle nostre forze.
    Ci vuole un play (ormai è una costante per me).
    FORZA OLIMPIA

  2. Ho provato quasi pena nel vedere come il “nostro” Arturas sia ormai un ex giocatore. Quel maledetto infortunio quando era a Milano gli ha completamente bloccato la carriera.

  3. Bologna mi sta sorprendendo. Mi sembrava non in grado di reggere l’urto fisico e tecnico dell’EL, specie con giocatori come Cordinier e Weems. Invece la squadra ha un suo perché, con Teodosic (ora in gran forma) che fa la differenza e con Scariolo che alterna bene le due guardie e le sue zone. Meritano di essere dove sono.
    Poi, se se stancano, è certamente meglio 🙂

  4. Inutile secondo me continuare a rimarcare la differenza di vittorie tra una e l’altra, ognuna fa torneo a se.
    Quello che più mi ha sorpreso ieri è stata la superdifesa sul top scorer della competizione, e per quanto ce ne abbia messo del suo Bacon ha ottenuto i due season low in punti segnati proprio nelle due partite contro le VNere. Bisogna veramente fare i complimenti a Scariolo, secondo me in Italia viene troppo sottovalutato

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano-Asvel, palla a due alle 20.30 | Per lasciare l'ultimo posto

Palla a due alle ore 20.30 per Olimpia Milano-Asvel, round 20 di EuroLeague. Si gioca al Mediolanum Forum per lasciare l’ultima posizione
Tuttosport

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: